Responsabile: Dott.ssa Antonella Bergonzoni
Tel. 0532 236872
E-mail: a.bergonzoni@ospfe.it

Logopedisti
Roberta Benasciutti, Carmela Giannone,  Tiziana Tosini, Ambra Balzeri

Coordinatore Infermieristico
Enrico Ingegneri
Tel. 0532 236124

Coordinatore Fisioterapisti/Logopedisti
Francesca FIlippini
Tel. 0532 236703
f.filippini@ospfe.it

Segreteria
Tel. 0532 236104 - 0532 236106 
Fax. 0532 236105
riabilitazione@ospfe.it

Orari delle Attività
Logopediste: dalle 8.30 alle 16.00, dal lunedì al venerdì
Medici: dalle 8.30 alle 18.00, dal lunedì al venerdì

Il Modulo di Neuropsicologia Riabilitativa ha il compito di soddisfare i bisogni valutativi, diagnostici e terapeutici dei disturbi delle funzioni neuropsicologiche sia di tipo diffuso (per es. attenzione e memoria), sia di tipo localizzato (per es. linguaggio, esplorazione spaziale, prassi, funzioni esecutive, gnosie), della articolazione della parola e della deglutizione. Le attività sono finalizzate a consentire il massimo recupero possibile delle funzioni compromesse, a raggiungere un buon livello di indipendenza e integrazione sociale e la migliore qualità di vita e di soddisfazione concessi dalla malattia e dalle risorse disponibili.

Il Modulo assiste pazienti cerebrolesi degenti con posto letto nel Dipartimento di Medicina Riabilitativa operando con modalità interprofessionale all'interno di progetti riabilitativi personalizzati, e pazienti esterni al Dipartimento con modalità di Day Hospital o ambulatoriale. Assiste altresì pazienti non cerebrolesi secondo gli accordi assunti con Enti Pubblici (INPS, INAIL, Medicina Legale).

Svolge attività valutativo-diagnostica anche nei confronti di pazienti ricoverati presso reparti per acuti dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara.

Ha il compito di svolgere attività di studio, ricerca e didattica nell'ambito della neuropsicologia clinica e relativa riabilitazione, e della logopedia.

Per ogni paziente preso in carico il team dei professionisti effettua:
- Interventi valutativi tramite l'uso di scale e test specifici attraverso i quali viene fatto un bilancio delle alterazioni delle funzioni e strutture corporee, delle attività e del livello di partecipazione sociale;
- interventi terapeutici messi in atto sulla base degli obiettivi individuati dal progetto riabilitativo e attuati attraverso i programmi riabilitativi specifici e l'utilizzo delle metodiche e delle tecniche che presentano una maggior evidenza scientifica;
- interventi educativo-informativi del paziente stesso, dei familiari e di tutti coloro che operano nella riabilitazione medica e sociale, tramite la consegna di strumenti conoscitivi ed operativi utili alla gestione della quota di disabilità inemendabile.




Contenuti correlati

Unita Organizzativa
Unità di Medicina Riabilitativa
Bergonzoni Antonella (Direttore F.F. U.M.R. e Responsabile Neuropsicologia Riabilitativa)

Questa pagina ti è stata utile?