La UO di Oncologia Clinica è fortemente coinvolta nella gestione di specifiche patologie oncologiche secondo la logica del PDTA, che rappresenta un sistema organizzativo a carattere multidisciplinare e multiprofessionale volto alla presa in carico del paziente, ed alla gestione coordinata di tutte le attività specialistiche necessarie per la diagnosi, il trattamento ed il follow-up, teso ad assicurare cure appropriate, efficaci ed appropriate ad ogni paziente. L’accesso al PDTA può essere attivato dal MMG o dallo specialista, in presenza di forte sospetto o diagnosi certa di tumore. Un case manager è incaricato di gestire le attività del PDTA ed è a disposizione dei pazienti per ogni necessità.

Sono attivi al momento PDTA per i tumori del polmone, per i tumori della mammella e per i tumori del colon-retto. Ulteriori informazioni sono consultabili nelle pagine dedicate.

PDTA MAMMELLA

  • Tel. 0532 237862 Fax 0532 236150 Cell. 334 1365533
  • Orari: lunedì dalle ore 9.00 alle ore 11.00, da martedì a veberdì dalle ore 9.00 alle ore 16.00.
  • E-mail: centrodisenologiaferrara@ospfe.it

Operatori Sanitari:

  • Succi Sonia, CPSE Coordinatore
  • Marmugi Daniela, CPSE ICM  (Infermiere Case Manager)
  • Sambri Laura, CPSI ICM  (Infermiere Case Manager)

PDTA COLON-RETTO
Tel. 0532 236371 Fax 0532 239758 Cell. 348 7561428 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, e-mail: pdtacolonretto@ospfe.it

  • Tonazzi Raffaella CPSE Coordinatore
  • Pizzolato Cristina CPSE Infermiere-Enterostomista

PDTA POLMONE
Tel. 0532 239806 Fax 0532 239758 Cell. 334 6262460 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, e-mail: pdtapolmone@ospfe.it

  • Tonazzi Raffaella CPSE Coordinatore
  • Pedrazzi Stefania CPSE ICM  (Infermiere Case Manager)

Inoltre, sono attivi gruppi multidisciplinari per altre patologie, come i tumori del distretto testa/collo, del tratto gastro-intestinale superiore, del distretto fegato/vie biliari/pancreas, dell’apparato ginecologico, dell’appartao urologico, del sistema nervoso centrale, del sistema neuroendocrino, e per il melanoma. I gruppi multidisciplinari si riuniscono periodicamente per discutere e definire, per ogni singolo paziente, la migliore strategia terapeutica.

Contenuti correlati

Unita Organizzativa
Oncologia Clinica
Direttore: Prof. Antonio Frassoldati

Questa pagina ti è stata utile?