Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Reparti e Servizi Reparti dalla A alla M Clinica Neurologica clinica-neurologica-1-attivita Ricovero in degenza ospedaliera

Clinica Neurologica

Ricovero in degenza ospedaliera

Modalità di ricovero
La degenza presso il Reparto di Clinica Neurologica è possibile attraverso accesso diretto da Pronto-Soccorso o mediante ricovero programmato proposto da medici Specialisti della U.O. della Clinica Neurologica o per trasferimento da altre U.U.O.O. della stessa struttura o da altri Ospedali.

I ricoveri programmati vengono inseriti dai professionisti in una lista informatizzata secondo specifiche indicazioni regionali; l'accesso al reparto avviene in base al grado di priorità della patologia e all'ordine cronologico di inserimento in lista.

Attività del reparto di degenza
La degenza della U.O. di Clinica Neurologica è costituita da posti letto dedicati a pazienti con patologie acute come:
- disordini cerebrovascolari acuti (ictus ischemico, ictus emorragico, trombosi venosa cerebrale)
- poliradicolonevriti acute e sub-acute (sindrome di Guillain Barré)
- processi infiammatorio-infettivi acuti del sistema nervoso centrale (encefaliti, encefalomieliti, mieliti)
- crisi epilettiche subentranti, stati epilettici, prime crisi epilettiche.

Di particolare rilievo l'assistenza multiprofessionale e multidisciplinare al paziente con ictus, secondo un percorso prestabilito ("PDTA Ictus") che si svolge in stretta collaborazione con l’U.O. di Neurologia.

Sono altresì accolti pazienti (in modalità di ricovero programmato o direttamente dal Pronto Soccorso) che necessitano di un inquadramento diagnostico del disordine neurologico in regime di ricovero e pazienti con problematiche cliniche cronico-evolutive o con riacutizzazioni di patologie neurologiche croniche come:
- Primo evento di malattia demielinizzante del sistema nervoso centrale (es, sclerosi multipla)
- Patologie neoformative primitive o secondarie del sistema nervoso centrale
- Sindromi extrapiramidali scompensate
- Miastenia gravis scompensata
- Inquadramento e management di patologie del primo e secondo neurone di moto
- Sindromi dementigene subacute (encefalopatie da prioni, encefaliti limbiche)
L’UO di Clinica Neurologica garantisce la diagnostica liquorale, l’impianto di PEG, etc.)

Modalità di Dimissione
La dimissione a domicilio avviene generalmente dalle ore 14.00 alle 16.00 dal lunedì al venerdì, e dalle ore 12.00 alle 13.00 il sabato. Al termine del ricovero è rilasciata una lettera di dimissione per il Medico Curante e sono fornite tutte le indicazioni sulla continuità delle cure e di eventuali altri esami da eseguire sia in dimissione protetta sia per via ambulatoriale. Secondo necessità e a discrezione del Medico Neurologo, verrà indicato sulla lettera di dimissione l'appuntamento per eventuale visita di controllo post-dimissione.

I farmaci prescritti dal medico al momento della dimissione (Fascia A e inseriti nel Prontuario Terapeutico Ospedaliero) saranno dispensati presso la Farmacia dell'Ospedale (2B1).                        
Per i pazienti che necessitano di terapia riabilitativa, stabilita durante la degenza dallo specialista fisiatra, è previsto il trasferimento presso le Unità Operative di Medicina Riabilitativa del San Giorgio dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara.

Altre modalità di dimissione sono trasferimento in Lungo Degenza post-acuzie (LPA) e in Residenza Socio-Assistenziale (RSA).

- Orari:
1. Visita medica: dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 16.00 alle 17.00
2. Pasti: colazione: 08.15; pranzo: 12.15; cena: 19.00
3. Colloqui:
- Direttore: previo appuntamento dal lun-ven dalle 8.00-15.00
- Medici: lun-sab, dalle 12.30-13.30
- Caposala: lun-ven, dalle 8.00-14.00
4. Per i visitatori (feriali e festivi):
- mattino dalle 7.30 alle 9.30
- pomeriggio dalle 12.45 alle 15.30
- sera dalle 19.15 alle 20.30

Coordinatrice Infermieristica
Dott.ssa Grazia Marchesini
Tel. 0532-236072

creato da Eugenio Bizzarri pubblicato il 12/03/2012 12:45, ultima modifica 04/06/2019 09:26

Azioni sul documento

Strumenti personali