Salta al contenuto

ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE: INFORMAZIONI UTILI PER IL VOTO IN OSPEDALE

In occasione delle elezioni politiche, le aziende sanitarie attiveranno seggi fissi e mobili per permettere di votare anche a chi è ricoverato in ospedale.

Data:

23-09-2022

In occasione delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre, le aziende sanitarie attiveranno seggi fissi e mobili per garantire il diritto di voto anche alle persone ricoverate in ospedale. Di seguito alcune informazioni utili per la raccolta del voto presso i quattro ospedali di Cona, Cento, Delta e Argenta e presso gli ospedali di comunità di Copparo e Comacchio.


Per permettere di votare agli elettori ricoverati presso l’ospedale di Cona, come nelle precedenti occasioni elettorali, saranno previsti due seggi dedicati (con collegato “seggio volante”) e una task force dell'Azienda supporterà i pazienti ricoverarti, occupandosi di tutte le pratiche amministrative che consentiranno loro di votare in ospedale anziché al proprio seggio del Comune di residenza.

Il Sant’Anna ha incaricato alcuni dipendenti, che hanno dato la propria disponibilità, i quali accederanno ai reparti di degenza verificando la volontà di votare dei pazienti ricoverati, già nelle giornate precedenti all’apertura dei seggi e durante lo svolgimento delle operazioni di voto.  

Per poter votare in ospedale occorrerà consegnare agli addetti dell'Azienda un documento di identità valido e la tessera elettorale. Saranno gli incaricati dell’Azienda a richiedere al seggio elettorale di appartenenza l'autorizzazione per votare nel seggio ospedaliero. Siccome questa operazione può richiedere un tempo lungo, si raccomanda a tutti gli interessati di manifestare la propria volontà di votare con un congruo anticipo.

All’ospedale di Cona i seggi saranno allestiti presso il settore 1D1. Nel caso il paziente non possa lasciare la propria stanza per recarsi personalmente al seggio, sarà il “seggio volante”, adeguatamente allestito in Azienda, a recarsi nella camera di degenza.

I pazienti con gravi infermità certificate potranno ricorrere al voto assistito.

L'ospedale del Delta
metterà a disposizione un seggio fisso dalle ore 7.00 alle ore 23.00, a cui si aggiunge un seggio speciale volante, che si recherà nei reparti dei pazienti impossibilitati a muoversi e un seggio Covid.


All’ospedale di Cento e di Argenta sarà presente un seggio mobile che si recherà direttamente ai letti dei pazienti.

Tutti i pazienti ricoverati in possesso dei documenti, se desiderano, possono votare previa compilazione del modulo di richiesta che viene inviato al sindaco del Comune di residenza, il quale invia l'autorizzazione per il voto presso il luogo di cura.

I reparti raccoglieranno in tempo utile le adesioni da parte dei degenti ma questa possibilità verrà offerta anche nel giorno stesso della votazione e, quindi, i pazienti potranno richiedere anche quel giorno l'avvio dell'iter per esercitare il proprio diritto di voto.

La stessa modalità è attiva anche per i pazienti ricoverati negli Osco di Copparo e Comacchio
.



Nota stampa congiunta con Azienda USL di Ferrara

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

23-09-2022 11:09

Questa pagina ti è stata utile?