Salta al contenuto

AOSP E AUSL PIÙ VICINI AGLI UTENTI CON I NUOVI SITI WEB “GEMELLI”

Da oggi sono on line e consentiranno di orientarsi meglio tra i servizi sanitari in una logica di integrazione comunicativa fra le due aziende.

Data:

21-04-2022


Siti più performanti e user - friendly per consentire agli utenti di orientarsi meglio tra i servizi sanitari, ma anche più simili tra loro, e non solo esteticamente.

Azienda Ospedaliero-Universitaria e Azienda USL di Ferrara lanciano all’unisono i loro nuovi siti istituzionali, che sono praticamente “siti gemelli” sia dal punto di vista della grafica, sia della logica di navigazione, sia anche della struttura informatica “sottostante”.


Una scelta ben precisa, effettuata dalle Direzioni generali dell’Azienda Ospedaliero - Universitaria e dell’Azienda USL, funzionale ad una immediata integrazione tra i due canali informativi, per facilitare i cittadini nella navigazione di servizi integrati che erogano “salute” nella provincia.

Scelta che ha per di più comportato un risparmio economico, dovuto anche al fatto che i due siti sono stati realizzati principalmente con risorse interne.


Una versione dei siti delle Aziende Sanitarie più aggiornata e dinamica, per offrire un servizio migliore e per permettere una navigazione più efficace ai cittadini ferraresi – ha dichiarato la dottoressa Paola Bardasi, Direttrice Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di FerraraL’obiettivo comune con l’Azienda Ausl è stato quello di offrire una informazione integrata. Abbiamo sentito la necessità di dare una svolta all’informazione con dei siti che fossero moderni, veloci, utili e navigabili con qualunque device. Vi invitiamo quindi a visitare i nuovi siti istituzionali, che verranno - da oggi - costantemente aggiornati e ampliati”.

Il sito istituzionale, così come anche i social media, rappresentano modalità informative importanti per l’empowerment dell’utente e per un utilizzo sempre più puntuale e preciso dei servizi sanitari della provincia di Ferrara – osserva la dottoressa Monica Calamai, Direttrice Generale dell'Azienda USL di Ferrara -. Questo è anche un obiettivo posto dalla Regione, in particolare per un’azienda territoriale come la nostra, che ha sedi e servizi distribuiti nella aree geografiche più ‘rarefatte’ della provincia, i quali necessitano di una informazione al pubblico costante e continua. Uno strumento utile e più performante per l'utenza, per una informazione integrata su tutti i servizi”.


Molte le novità che si presentano già nelle home page dei due nuovi siti (i cui indirizzi URL sono immutati): una veste grafica rinnovata, un’organizzazione dei contenuti di più facile consultazione e una modalità di navigazione più semplice. Un restyling realizzato, dunque, con l’obiettivo di rendere le informazioni ancora più fruibili per i numerosi visitatori. E dietro la grafica più accattivante, una navigazione sempre più semplificata ed efficace, anche su smartphone.


I siti sono stati costruiti interamente nel rispetto delle linee guida AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) al fine di superare ogni barriera in termini di usabilità ed accessibilità – spiega Luca Dall’Acqua, che ha realizzato i due siti -. Il layout flessibile ed adattabile ad ogni tipo di dispositivo consente l’interrogazione attraverso ogni device senza perdita di informazioni e senza l’utilizzo di nessuna app proprietaria per sistemi Android o iOS”. Per quanto riguarda invece la piattaforma informatica, “il sito è stato sviluppato utilizzando l’ultima versione del CMS Open Source Plone, il medesimo del sito della Regione Emilia Romagna, con ulteriori aggiornamenti. Una modalità così innovativa che è stata scelta come uno dei propri Case History nel Plone Day che si svolgerà a Bologna”.




Nota stampa congiunta con Azienda USL di Ferrara


Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-04-2022 08:04

Questa pagina ti è stata utile?