La donazione del midollo osseo rappresenta una terapia indispensabile nella cura di gravi malattie, soprattutto ematologiche. La compatibilità tra paziente e donatore è di 1:100.000 e per questo è necessario avere molti donatori disponibili per soddisfare le richieste che i Centri Trapianto fanno pervenire ai Centri Donatori ogni giorno in tutto il mondo. Per questo sono attivi in ogni Paese centri di coordinamento nazionali. In Italia la sede è a Genova (IBMDR) e si avvale di una rete di centri regionali e provinciali, dove vengono tenuti i registri dei candidati donatori che una volta inseriti nel registro restano in attesa di una possibile chiamata.

Per entrare a far parte di questo registro è necessario;

  • essere maggiorenni e in buona salute;
  • pesare almeno 50 Kg e avere uno stile di vita corretto.

Per informazioni. Centro Donatori di Midollo di Ferrara - Servizio di Medicina Trasfusionale Ospedale di Cona. 0532 236939, fax 0532 236897.
cdfe02@ospfe.it.

ADMO Provinciale Ferrara. Segreteria aperta il giovedì dalle ore 15.00 alle 18.00 e il sabato dalle ore 10.00 alle 12.00 334 1355618, 348 4011838.
ferrara@admoemiliaromagna.it

Contenuti correlati

Unita Organizzativa
Immunoematologia e Trasfusionale
Direttore: Dott. Maurizio Govoni

Questa pagina ti è stata utile?