Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Unità Gravi Cerebrolesioni

Attività

L'Unità Gravi Cerebrolesioni (UGC) prende in carico preferenzialmente i pazienti colpiti da grave cerebrolesione acquisita - GCA - (traumatismo cranio-encefalico, coma post-anossico, grave emorragia secondaria a malformazioni vascolari) che si caratterizzano per un periodo di coma più o meno protratto e dal coesistere di gravi menomazioni fisiche, cognitive e comportamentali con alterazioni delle funzioni e delle strutture corporee che determinano disabilità multiple e complesse.
Non costituiscono GCA gli esiti di danno cerebrale con natale/perinatale, di stroke ischemici, di cerebropatie degenerative o neoplastiche maligne.
L'UGC, inoltre, prende in carico persone affette da disabilità secondaria a stroke ischemici o emorragici o ad altri danni del sistema nervoso che necessitano di interventi di riabilitazione estensiva.
Compito dell'Unità Gravi Cerebrolesioni è di aiutare tali persone a raggiungere il massimo livello di indipendenza sul piano fisico, psicologico e sociale, la migliore capacità di interazione con l'ambiente e la migliore qualità di vita concessa dalla malattia di base e dalle risorse disponibili.

L'UGC svolge il compito di centro di riferimento regionale ("Hub") per le gravi cerebrolesioni acquisite e coordina il progetto GRACER per la rete delle strutture riabilitative regionali. Gestisce su mandato regionale il Registro Regionale Gravi Cerebrolesioni.
L'UGC ha altresì il compito di svolgere attività di studio, ricerca e didattica nell'ambito della Riabilitazione delle gravi cerebrolesioni acquisite.
E'la struttura deputata all'autorizzazione dei ricoveri all'estero per motivazioni neuroriabilitative per tutti i cittadini della Regione Emilia Romagna affetti dagli esiti delle gravi cerebrolesioni.

L'UGC prevede l'effettuazione di programmi di intervento in regime di ricovero ordinario, in regime di day-hospital ed in regime ambulatoriale come indicato di seguito.

INTERVENTI RIABILITATIVI INTENSIVI IN REGIME DI RICOVERO ORDINARIO
L'UGC è dotata di 40 posti letto. Gli interventi sono effettuati per pazienti affetti da disabilità secondaria a grave cerebrolesione acquisita e gravità tale da rendere necessaria una tutela medica ed interventi di nursing specificamente dedicato e articolato nell'arco delle 24 ore, e un intervento riabilitativo intensivo multicomprensivo distribuito nell'arco della intera giornata, e/o un monitoraggio continuo durante o dopo definiti interventi riabilitativi (di trattamento o valutazione).
Vengono erogati interventi di III e di II livello.

INTERVENTI IN REGIME DI DAY-HOSPITAL
Con una dotazione di 5 posti letto sono effettuati interventi di III livello per pazienti affetti da disabilità secondaria a grave cerebrolesione acquisita, e tali da richiedere intervento riabilitativo intensivo multicomprensivo, distribuito nell'arco della giornata, senza necessità di tutela medica di nursing dedicato nell'arco delle 24 ore, e/o di monitoraggio nell'arco della giornata dopo definiti interventi riabilitativi (di trattamento o valutazione).

INTERVENTI IN REGIME AMBULATORIALE
Attività ambulatoriali finalizzate ai follow-up dei soggetti presi in carico, alla valutazione di soggetti che avanzano richieste di una presa in carico da parte dell'UGC e alla fornitura di secondi pareri relativi alle possibilità di recupero dei gravi cerebrolesi.

Eroga attività ambulatoriale di 3° Livello, iperspecialistica, rivolta alle disabilità conseguenti alle gravi cerebrolesioni acquisite, come i gravi traumi cranio encefalici, i comi ipossici, le gravi cerebrolesioni vascolari che sono insorte con un periodo protratto di coma con un CGS inferiore a 8 nonché le mielolesioni. Il bacino di utenza di riferimento è regionale e nazionale. 

Effettua consulenze fisiatriche e trattamento riabilitativo presso le unità operative per acuti dei dipartimenti integrati aziendali.

creato da Eugenio Bizzarri pubblicato il 28/02/2012 12:25, ultima modifica 08/01/2018 09:09

Azioni sul documento

Strumenti personali