Salta al contenuto

UCAP DEL S. ANNA, GRANDE SUCCESSO PER IL VIDEO “NIENTE LOCKDOWN PER LA DONAZIONE”

Data:

16-04-2021

UCAP DEL S. ANNA, GRANDE SUCCESSO PER IL VIDEO “NIENTE LOCKDOWN PER LA DONAZIONE”

Domenica 11 Aprile è stata la giornata Nazionale della donazione di organi e tessuti, in moltissimi hanno condiviso lo slogan “Niente lockdown per la donazione”. Il video ha avuto numerosissime visualizzazioni ed è ancora disponibile per chi lo volesse vedere, visitando questo link https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/11-aprile-giornata-nazionale-per-la-donazione-e-il-trapianto-di-organi-e-tessutinel-2020-in-regione-389-trapianti-da-143-donatori oppure la pagina Facebook del S. Anna. In un momento così difficile, risulta molto importante condividere – anche attraverso il video - il messaggio di positività, speranza e fiducia che anima il processo donativo. Soprattutto per tutti coloro che non hanno smesso di crederci, operando affinché ci fossero nuove possibilità di cura e di vita per chi è in attesa di organi e tessuti.

Come sottolinea la dott.ssa Silvia Bortolazzi, dirigente medico coordinatore dell’UCAP (Ufficio di Coordinamento Aziendale Procurement) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara e tutto il suo staff “siamo davvero soddisfatti della collaborazione ricevuta a livello locale dalla presidentessa dell’AIDO di Ferrara, Mara Neri, dal Centro Dialisi del S. Anna - grazie alla testimonianza dell’infermiera Laura Selvatici - e dal Comune di Ferrara che ha aderito illuminando la fontana di piazza della Repubblica di rosso. Il colore rosso esprime tutta la forza che il gesto del dono porta con se. Espressione della forza di donatori e famiglie ferraresi che hanno acconsentito alla donazione in un momento così difficile di dolore per il lutto della perdita del loro caro, della tenacia delle associazioni di volontariato del territorio e di tutti gli operatori che collaborano nel processo di cura di persone affette da grave insufficienza d’organo fino a portarli al trapianto e a una nuova vita. Un ringraziamento particolare va al Centro Riferimento Trapianti dell’Emilia Romagna che sostiene tutta la rete regionale di donazione e trapianto con il coordinamento dei processi donativi e il supporto di campagne di sensibilizzazione e materiali video che sono stati utilizzati per creare il video Niente lockdown per la donazione”.

Come ricorda anche la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Regione, con il Centro Riferimento Trapianti dell’Emilia Romagna: donare gli organi è “La vita dentro la vita”. “Donare è certamente un gesto di solidarietà - sottolinea Gabriela Sangiorgi, direttrice del Centro riferimento trapianti della Regione Emilia-Romagna - ma è anche, e soprattutto, una scelta, che dovrebbe essere compiuta da ogni cittadino in piena consapevolezza. La scelta ‘consapevole’ di effettuare in vita la propria dichiarazione di volontà, secondo quanto previsto dalla legge, si traduce in un processo complesso a tutela del donatore e del ricevente. È giusto dare a tutti gli strumenti per sapere cosa è la donazione e l’importanza di tale gesto, per permettere una scelta volontaria, cosciente e serena eradicando le paure ingiustificate verso la donazione di organi”.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

16-04-2021 14:04

Questa pagina ti è stata utile?