Salta al contenuto

L’OSPEDALE DI CONA ADOTTA GLI ALBERI DI NATALE

Iniziativa promossa dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria e da Legambiente Ferrara

Data:

07-12-2021

L’OSPEDALE DI CONA ADOTTA GLI ALBERI DI NATALE

Natale Green all’Ospedale di Cona: quest’anno, in continuità con le tante iniziative che hanno visto Legambiente Ferrara e Azienda Ospedaliera Universitaria di Cona impegnate per un ambiente ospedaliero sostenibile, nuovamente insieme per la tutela dell’ambiente che, ancora una volta, è il filo rosso che si snoda in un periodo particolare dell’anno.

“Cona adotta gli alberi di Natale”: questa è la campagna che viene lanciata l’8 dicembre, giornata di Festa che tradizionalmente vede le famiglie impegnate nell’addobbo dell’albero di Natale, dalla Direzione del Sant’Anna e da Legambiente Ferrara.
È un progetto di sensibilizzazione ambientale, che dà vita ad un’iniziativa assolutamente green e virtuosa: salvare gli alberi usati per le feste natalizie” ha dichiarato la dott.ssa Paola Bardasi - Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara. “Anche il PNRR evidenzia che la prospettiva futura è quella di un modello sanitario basato sull'integrazione di discipline diverse, sul riconoscere che la salute umana, la salute animale e la salute dell’ecosistema sono legate indissolubilmente in una prospettiva One Health. Il protendersi verso un ospedale ad alta tecnologia ed efficienza ma anche green è il nostro obiettivo”. Conseguentemente questa iniziativa è il naturale proseguimento del progetto “Una Boscata di Ossigeno”, presentato dalla dott.ssa Paola Bardasi al Forum Risk Management di Arezzo nell’ottica di un ospedale green sicuro e sostenibile.
Al termine delle festività natalizie - sono le parole di Arianna Forlani, Presidente di Legambiente Ferrara e infermiera dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara - gli alberi potranno essere piantati, catalogati e monitorati. Il prendersi cura di una pianta, vederla crescere, fiorire, diventare grande, e poi albero, bosco, foresta, significa ridare speranza per ricolmare la natura, ma significa anche prendersi cura della persona, degli spazi, degli affetti e delle relazioni che nutrono la vita della comunità che tutto contiene”.
Il Sant’Anna non resterà però senza albero di Natale; non uno, ma tutti gli alberi di Natale del Sant’Anna addobberanno l’Area Accoglienza dell’Azienda Ospedaliera, attraverso una continua proiezione per tutto il periodo Natalizio. Verranno infatti proiettate le fotografie degli alberi di Natale con cui il personale ha addobbato i propri reparti.
Anche Andrea “Poltrosax” Poltronieri ha voluto contribuire all’iniziativa natalizia del Sant’Anna regalando la colonna sonora che accompagnerà in questo periodo pazienti, visitatori e operatori dell’ospedale. L’artista infatti ha concesso gratuitamente la diffusione del suo album “Solo a Natale” per tutto il periodo Natalizio.

Sabato 8 gennaio 2022, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, gli alberi utilizzati per celebrare il Natale, potranno essere consegnati a Cona presso l’ingresso n. 4 e quindi messi a dimora in una delle aree verdi che circondano l’ospedale, in tal modo si regalerà ad essi una seconda vita. I volontari del circolo Raggio Verde Legambiente si occuperanno del ritiro e della loro cura.

Gli alberi di Natale per essere ritirati dovranno essere consegnati in vaso, avendo cura di salvaguardare le radici.


A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

07-12-2021 13:12

Questa pagina ti è stata utile?