Salta al contenuto

GIORNATA MONDIALE PER LA SICUREZZA DEI PAZIENTI: QUATTRO AMBULATORI TEMPORANEI PER IL SERVIZIO GRATUITO DI REVISIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA A CHI ASSUME 5 O PIÙ FARMACI AL GIORNO

Le Aziende Sanitarie ferraresi, per la Giornata Mondiale per la Sicurezza dei pazienti, offriranno un servizio gratuito di revisione della terapia farmacologica.

Data:

02-09-2022

L’Azienda USL e l’Azienda Ospedaliera di Ferrara comunicano che, in occasione della Giornata Mondiale per la Sicurezza dei pazienti, dedicata quest’anno al tema della sicurezza farmacologica, offriranno un servizio gratuito di revisione della terapia farmacologica a soggetti che assumono cronicamente 5 o più farmaci al giorno.

Il servizio verrà garantito mediante l’apertura di QUATTRO ambulatori temporanei presenti nei tre distretti del territorio ferrarese e l’Azienda Ospedaliero Universitaria:

  • Casa della Salute di Ferrara - Cittadella San Rocco, da lunedì 19 a venerdì 23 settembre dalle ore 10 alle 14 presso la sede di erogazione farmaci dell’azienda USL, settore 22, in corso della Giovecca 203 a Ferrara
  • Casa della Salute di Bondeno, mercoledì 21 settembre dalle ore 14 alle 17 presso il punto di erogazione farmaci, in via Dazio 113 a Bondeno
  • Casa della Salute di Comacchio, lunedì 19 e martedì 20 dalle ore 10 alle 14, in via via Raimondo Felletti 2 a Comacchio
  • Presidio Ospedaliero Universitario Cona, da lunedì 19 a venerdì 23 settembre dalle ore 9 alle 12 presso sede Ambulatori, 1E0, ingresso 2, via A. Moro 8, Ferrara

Il personale sanitario presente verificherà - attraverso l’utilizzo di un software, messo a disposizione dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri - se la combinazione di farmaci assunti va bene o può essere migliorata.

Ai cittadini si raccomanda di portare con sé tutti i farmaci assunti, compresi prodotti da banco, integratori e farmaci alternativi.

L’accesso è diretto, non serve la prenotazione.

L’attivazione degli ambulatori farmacologici rientra tra le diverse iniziative per la sicurezza delle cure che dal 16 settembre saranno messe in campo dalle due aziende sanitarie ferraresi, Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, con il patrocinio del Comune di Ferrara – Assessorato Politiche Sociosanitarie.


Nota stampa congiunta con Azienda USL di Ferrara

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

05-09-2022 15:09

Questa pagina ti è stata utile?