Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Reparti e Servizi Reparti dalla A alla M Endocrinologia e Malattie del Ricambio endocrinologia-1-attivita Piani Terapeutici erogati dal Reparto

Endocrinologia

Piani Terapeutici erogati dal Reparto

L'UO di Endocrinologia è centro Autorizzato dal Ministero della Sanità per la formulazione di piani terapeutici riguardanti le prescrizione dei seguenti farmaci, erogati poi direttamente dall'Azienda:

  • Ormone somatotropo (nota AIFA 39);
  • Otreotide, octreotide LAR, lanreotide, pasireotide e pegvisomant per il trattamento dell'Acromeglia;
  • Otreotide, octreotide LAR, lanreotide e telotristat per il trattamento delle Neoplasie Neuroendocrine;
  • Testosterone (nota AIFA 36) per il trattamento dell'ipogonadismo maschile;
  • Follitropina (nota AIFA 74) per il trattamento dell'infertilità maschile dovuta ad ipogonadismo ipogonadotropo;
  • Analoghi del LH-RH (nota AIFA 51) per il trattamento della pubertà precoce;
  • Idrocortisone a rilascio controllato per il trattamento dell'insufficienza surrenalica cronica;
  • Cinacalcet per il trattamento di: a) ipercalcemia in pazienti con carcinoma paratiroideo; b)  iperparatiroidismo primario, nei casi in cui  la paratiroidectomia sarebbe indicata (in accordo con le linee guida di trattamento), ma l’intervento chirurgico non è clinicamente appropriato o è controindicato;
  • L'UO di Endocrinologia è parte della Commissione Terapeutica aziendale per l'approvazione del piano terapeutico e successiva erogazione di teriparatide, ormone paratiroideo (nota AIFA 79) per il trattamento dell'osteoporosi;
  • E’ autorizzata inoltre alla prescrizione di Teraparatide per il trattamento sostitutivo dell’ipoparatiroidismo cronico grave, nei casi che rientrino nei criteri di inclusione stabiliti dalla determina AIFA del 27 maggio 2013;

I medici dell’U.O. di Endocrinologia sono Autorizzati alla prescrizione dei Farmaci di interesse Endocrino-Metabolico sottoposti a Registro di Monitoraggio AIFA, in particolare:

  • Everolimus, per il trattamento delle neoplasie neuroendocrine del pancreas bene o moderatamente differenziate, non operabili o metastatiche, in progressione di malattia, negli adulti;
  • Vandetanib, per il trattamento carcinoma midollare della tiroide sintomatico localmente avanzato o metastatico, non operabile;
  • Cabozantinib, per il trattamento carcinoma midollare della tiroide sintomatico localmente avanzato o metastatico, non operabile;
  • Lenvatinib, per il trattamento carcinoma della tiroide di derivazione follicolare, localmente avanzato o metastatico, non operabile;
  • Pasireotide: per i pazienti adulti con malattia di Cushing per i quali l'intervento chirurgico non è indicato o si è rivelato inefficace;
  • Denosumab: per il trattamento dell'osteoporosi in donne in post-menopausa ad aumentato rischio di fratture;
  • Farmaci ad azione incretinica [incretine (exanatide, liraglutide, lixisenatide), glipitine (sitagliptin, vildagliptin, linagliptin, saxagliptin) e inibitori di SGLT2] per il trattamento del Diabete mellito di tipo 2 nell’adulto in combinazione con altri farmaci ipoglicemizzanti orali.
creato da Eugenio Bizzarri pubblicato il 27/10/2011 11:30, ultima modifica 08/07/2019 13:19

Azioni sul documento

Strumenti personali