Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Reparti e Servizi Reparti dalla A alla M Anatomia Patologica

Anatomia Patologica

 

Direttore Unità Operativa di Anatomia Patologica:
Prof. Giovanni Lanza
Tel. Segretria 0532-236.350 - 236.812 - 236.546 - 236.586
Fax. 0532-23.9840
Laboratorio Anatomia Patologica:
Tel. Accettazione 0532-236.408
Sede: Via Aldo Moro 8, Ingresso consigliato numero 2, Settore 1 Corpo E Piano 3
E-mail: giovanni.lanza@unife.it

 

Attività


Quattro settori di attività diagnostica: diagnostica istopatologica, diagnostica intraoperatoria, diagnostica biotecnologia e biomolecolare, diagnostica autoptica. 

Le persone

Medici ospedalieri: Enzo Bianchini, Paola Ferron, Alba Gaban, Aikaterini Kalpaktsoglou, Elena Montinari, Sofia Nosseir, Massimo Pedriali, Domenico Reale, Rosa Rinaldi.

Medici universitari: Giovanni Lanza, Roberta Gafà, Patrizia Querzoli

Biologi universitari: Iva Maestri. 
Capotecnico: Cristina Zampini
Infermieri: Monica Bortolotti, Pasquale Serino
Tecnici sanitari laboratorio biomedico ospedalieri: Anna Cherubino, Chiara De Lorenzo, Mattea Fucarino, Lamberti Chiara, Marilena Lazzari, Maria Maini, Giuliana Marchi, Maura Masiero, Caterina Mastroianni, Rosaria Morelli, Maria Novi, Rossella Parolini, Maria Valeria Samorì, Francesco Scodeggio, Laura Simoni, Elisa Zaffoni. 
Ausiliari specializzati: Antonella Grandi, Carlo Mardegan, Porta Maria Rosa, Daniela Zanghirati.
Amministrativi ospedalieri: Paolina Beltrami, Lisa Menegatti, Stefano Poggioli, Sandra Sprocati.

L'assistenza
Diagnostica: - istopatologica: diagnosi condotta su preparazioni istologiche ottenute a partire da campioni bioptici e chirurgici, - biotecnologica e biomolecolare: caratterizzazione delle neoplasie maligne ai fini diagnostici, prognostici e predittivi di risposta alle terapie - autoptica: riscontro diagnostico delle patologie letali e correlazioni anatomo-cliniche.

La ricerca
I principali interessi di ricerca riguardano: ► in campo oncologico, i meccanismi di cancerogenesi e la parametrazione e caratterizzazione delle neoplasie maligne, mediante procedure analitiche biologiche e molecolari, ai fini prognostici, diagnostici e predittivi, ► epidemiologia delle neoplasie ai fini di prevenzione e diagnosi precoce: Registro Tumori di popolazione della Provincia di Ferrara.

Gli ambienti e le tecnologie
Laboratori di Istopatologia - Laboratorio di Immunoistochimica per l'analisi della composizione antigenica di tessuti e cellule. - Laboratorio di Biologia molecolare applicata: per l'analisi genomica e post-genomica di tessuti e cellule.

DIAGNOSTICA CITOPATOLOGICA

Tel. 0532-236.350 - 236.812 - 236.546 - 236.586
Fax. 0532-239840


Laboratorio Citopatologia:
Tel. 0532-237.092
Via Aldo Moro 8, Ingresso consigliato numero 2, Settore 1 Corpo E Piano 3

Attività
Diagnostica citopatologica esfoliativa e agoaspirativa clinica. Diagnostica del programma di screening per la diagnosi precoce dei tumori della mammella. Gestione e diagnostica del programma di screening per la prevenzione dei tumori al collo dell'utero.

Le persone
Medici ospedalieri e universitari: Anatomia patologica.
Biologi Ospedalieri: Carolina BurianiClaudio Cavicchi, Anna Lucia Delazer.
Capotecnico: Cristina Zampini.
Biologi universitari: Anatomia Patologica
Infermieri e Ausiliari specializzati: Anatomia patologica.
Tecnici sanitari di laboratorio biomedico: Osanna Bulzoni, Maura Celati, Andrea Costa
Tecnici di laboratorio biomedico universitario: Anatomia Patologica

L'assistenza Diagnostica:
- Citopatologica generale: diagnosi condotta su preparazioni citologiche ottenute a partire da campioni biologici e mediante agoaspirazione di organi 
-Citopatologica cervico-vaginale: Pap test per la prevenzione del carcinoma del collo dell'utero condotto su strato sottile e con il supporto della lettura computer-assistita (Pap test Computer-assistito)
- Biotecnologica e biomolecolare: caratterizzazione delle lesioni preneoplastiche del collo dell'utero mediante test virale per HPV (Pap test molecolare); caratterizzazione genetica dei tumori della vescica mediante tecnica FISH ai fini diagnostici e prognostici 

La ricerca
I principali interessi di ricerca riguardano: in campo oncologico, la caratterizzazione delle lesioni pre-neoplastiche del collo dell'utero e delle neoplasie della vescica; in campo applicativo la modernizzazione della fase analitica e diagnostica.

Gli ambienti e le tecnologie
Il laboratorio è attrezzato con tecnologia dedicata per la preparazione di campioni su strato sottile e con il sistema automatico per il pre-screening computer-assistito del Pap test.

Come raggiungere il servizio
Anatomia Patologica

Contatti

Pedriali Massimo
  • massimo.pedriali@unife.it
creato da Pedriali Massimo — pubblicato il 06/07/2012 12:05, ultima modifica 10/10/2017 08:39

Azioni sul documento

Direttore

Prof. Giovanni Lanza (CV)

Medici

Dr. Enzo Bianchini (CV)
e-mail: e.bianchini@ospfe.it
Dr. Paola Ferron (CV)
e-mail: p.ferron@ospfe.it
Dr. Alba Gaban
e-mail: a.gaban@ospfe.it
Dr. Prof. Roberta Gafà (CV)
e-mail: gfr@unife.it
Dr. Aikaterini Kalpaktsoglou
e-mail: a.kalpaktsoglou@ospfe.it
Dr. Elena Montinari
e-mail: e.montinari@ospfe.it
Dr. Sofia Nosseir
e-mail: s.nosseir@ospfe.it
Dr. Massimo Pedriali (CV)
e-mail: pdrmsm@unife.it
Dr. Prof. Patrizia Querzoli (CV)
e-mail: qpr@unife.it
Dr. Rosa Rinaldi (CV)
e-mail: r.rinaldi@ospfe.it
Dr. Domenico Reale
e-mail: d.reale@ospfe.it
 
Strumenti personali