Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Per l'Utente Ospedale Territorio senza dolore

Ospedale Territorio senza dolore

Logo Comitato Ospedale Territorio Senza Dolore

 

 

 

 

 

Il controllo e la cura del dolore sono diritti del cittadino di qualsiasi età, genere, etnia.

 Il nostro ospedale è coinvolto attivamente nella lotta alla sofferenza per contrastare il dolore inutile e migliorare l’assistenza dei pazienti ricoverati e ambulatoriali.

In accordo con le Linee Guida Ministeriali (Progetto Ospedale senza dolore) è stato istituito, nel 2002  il Comitato Ospedale Senza Dolore (COSD) multi professionale e interdisciplinare, comprende anestesisti, neurologi, internisti, oncologi, pediatri, ostetrici, farmacisti, farmacologa clinica, statistici, medici plurispecialistici, dirigenti della direzione sanitaria e dell’ufficio relazioni con il pubblico, professionals,  rappresentanti del volontariato, medici di medicina generale e pediatra di libera scelta.

Nel dicembre del  2010, nel rispetto della Legge 38 del 2010, il Comitato Ospedale senza dolore è diventato Comitato Ospedale Territorio senza dolore (COTSD), arricchendosi di nuove figure professionali.

E' stato deliberato inoltre l'integrazione con il Comitato Ospedale Territorio senza dolore dell'Azienda Usl di Ferrara ed il coordinamento interaziendale per una risposta comune al cittadino nell'ottica della continuità assistenziale per l'umanizzazione delle cure.

In ogni Unità operativa è presente un medico e un professional referente per il dolore, per facilitare percorsi e processi.

Il COTSD è il punto di riferimento aziendale per la lotta al dolore. Il COTSD ha stabilito un piano d’azione per raggiungere i diversi obiettivi del progetto nazionale e regionale “ospedale territorio  senza dolore” e della legge 38 del 2010.

Il Comitato, tra le varie attività, ha fornito a tutti i medici e professional,  dedicati all’assistenza un “regolo del dolore” personale, contenente due delle scale di valutazione, scelte a livello aziendale prima e regionale dopo (la scala numerica-NRS- e la Faces Pain Scale - FPS), per una corretta misurazione del  dolore dell’adulto e del bambino.

Dal dicembre 2009 è iniziato in azienda l'utilizzo della scheda "il dolore si cura insieme" per la presa in carico del paziente al momento del ricovero.

Il percorso in rete è reso possibile dalla presenza all'interno delle unità operative di referenti professionals e referenti medici.

Diffondere la cultura di un Ospedale senza dolore, ottimizzare la comunicazione e rispondere ai bisogni del paziente è l’obiettivo primario del nostro ospedale, promotore di salute.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare all’URP; per consigli medico sanitari, suggerimenti o altre richieste scrivere all’indirizzo cosd@ospfe.it

creato da Fiorini Federica pubblicato il 23/05/2011 13:02, ultima modifica 24/05/2011 15:51

Azioni sul documento

Strumenti personali