Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Per l'Utente Biblioteca del paziente Neurologia

Neurologia

A.L.I.Ce. - Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
A.L.I.Ce. è l’acronimo di Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale, ed è una Federazione di Associazioni Regionali a cui aderiscono 19 regioni italiane. E’ un’associazione di volontariato libera e non lucrativa, l’unica in Italia, formata da persone colpite da ictus, familiari, medici, personale addetto all’assistenza , riabilitazione e volontari. Lo scopo è di migliorare la qualità della vita delle persone colpite da ICTUS cerebrale, dei loro familiari e delle persone a rischio. L’Associazione si propone di: diffondere l’informazione sulla curabilità della malattia; creare un collegamento tra pazienti, familiari, neurologi, medici di base, fisiatri, infermieri, terapisti della riabilitazione e personale sanitario coinvolto dalla malattia al fine di facilitare al massimo il recupero funzionale, limitare le complicanze e consentire un rapido inserimento della persona colpita da ICTUS; facilitare la informazione per un tempestivo riconoscimento dei primi sintomi come delle condizioni che ne favoriscono l’insorgenza; tutelare il diritto dei pazienti.
Heartofstroke – Prevenzione Ictus da Fibrillazione Atriale creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La campagna 1 Mission 1 Million della World Stroke Organization è un’iniziativa globale per promuovere la conoscenza della fibrillazione atriale e la consapevolezza del suo legame con l’ictus. La missione è quella di salvare un milione di persone dall’ictus causato da fibrillazione atriale. Ogni anno 5,7 milioni di persone muoiono di ictus e si calcola che il numero salirà a 6,7 milioni nel 2015. L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce gli obiettivi prioritari per la lotta alle malattie cardiovascolari includendo anche la prevenzione dell’ictus.
AISM - Associazione italiana sclerosi multipla creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
AISM è un organizzazione che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla: promuovendo e finanziando la ricerca scientifica sulla malattia; fornendo servizi socio-sanitari alle persone con sclerosi multipla e alle loro famiglie; rappresentando i diritti delle persone colpite dalla malattia. Sul sito sono disponibili diversi opuscoli e pagine informative sulla sclerosi multipla.
SALUTER – Portale del Servizio Sanitario Regionale dell’Emilia Romagna creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
A cura del Servizio Sanitario Regionale, informa in merito ad iniziative e servizi erogati, fornisce notizie dalle istituzioni e presenta un'agenda degli appuntamenti. Al suo interno sono presenti documenti informativi (opuscoli, manuali, schede informative) per i cittadini, su vari argomenti di salute, alcuni disponibili in diverse lingue straniere. Gli argomenti sono suddivisi per categorie di utenza (bambini, anziani, disabili, migranti, ecc).
“Non so cosa avrei fatto senza di te”. Manuale per i familiari delle persone affette da demenza. creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La Regione Emilia Romagna ha approvato sin dal 1999 con delibera di Giunta n. 2581 il progetto regionale per le demenze, finalizzato ad accompagnare le persone colpite ed i loro familiari nel lungo percorso della malattia, in tutte le fasi della stessa ed in tutti gli ambienti di vita. Questo manuale illustra le principali caratteristiche della demenza, le limitazioni e le problematiche che essa comporta per il malato e per chi se ne prende cura, offrendo strategie e informazioni su come affrontare la patologia fin dalle fasi iniziali da un punto di vista clinico, assistenziale, riabilitativo, tecnico, psicologico e anche legale. È rivolto ai familiari, agli operatori, e a tutti coloro che vogliono arricchire le proprie conoscenze su questa difficile condizione che rappresenta una delle prime cause di disabilità tra le persone anziane.
AMA – Associazione Malattia Alzheimer Ferrara creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
L’Associazione Malattia di Alzheimer si è costituita a Ferrara nel dicembre 1998. L’Alzheimer è una delle più comuni forme di demenza che colpisce le persone anziane. In Italia soffrono di questa malattia circa 500.000 persone. Non bisogna dimenticare che attualmente non esiste una terapia in grado di prevenire o guarire questa malattia. L’Alzheimer rischia quindi di diventare in futuro una delle principali forme di invalidità. L’Associazione si propone: la realizzazione di interventi finalizzati al sostegno delle persone affette dalla malattia di Alzheimer, e sindromi demenziali correlate, e dei loro familiari proponendosi come punto di riferimento e di aggregazione; l’assistenza di malati e loro familiari nei rapporti con presidi sanitari, Enti ed Istituzioni Pubbliche ; il sostegno dei pazienti e delle loro famiglie; la predisposizione di forme specifiche di assistenza per i malati ed i familiari; la promozione del diritto alla salute e alla qualità della vita e la tutela giuridica del malato e dei familiari.
AEBO – Associazione Epilessia Bologna Onlus creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
L’Associazione nata nel 2011 per desiderio e volontà di alcuni amici si batte contro i pregiudizi e le restrizioni che la Società pone nei confronti dei malati di epilessia, senza distinzioni riferibili alla gravità delle sindromi. I fondatori e i membri dell’Associazione (malati anch’essi di epilessia, oppure volontari non affetti) hanno sentito l’esigenza di impegnarsi in prima persona per fare conoscere la condizione, i progressi, le difficoltà e le speranze che gli epilettici affrontano quotidianamente, nel tentativo di migliorare la qualità della loro vita. Le finalità sono: la tutela delle persone malate di epilessia ed i loro familiari; lo sviluppo d'ogni iniziativa volta a favorire la prevenzione e la cura della malattia; lo sviluppo di una cultura priva di pregiudizi sociali e la rimozione di dispositivi discriminatori.
LICE – Lega Italiana contro l’Epilessia creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La Lega Italiana Contro L'Epilessia è una società scientifica il cui obiettivo è quello di contribuire alla cura e all'assistenza dei pazienti con epilessia nonché al loro inserimento nella società promuovendo e attuando ogni utile iniziativa per il conseguimento di tali finalità. L’Associazione promuove ricerche su temi epilettologici; favorisce l'istituzione di Centri per la diagnosi, terapia e assistenza di persone con epilessia; attua attività formative e di aggiornamento in ambito epilettologico; mantiene rapporti con i competenti organi nazionali e regionali per la promozione di leggi e provvedimenti a favore delle persone con epilessia; collabora con il Ministero della Salute, le Regioni, le Aziende Sanitarie, l'Agenzia per i servizi Sanitari Regionali, la Federazione delle Società Medico-Scientifiche Italiane (F.I.S.M.) e gli altri organismi e istituzioni sanitarie pubbliche al fine di elaborare linee guida, trial di studio e ricerche finalizzate.
FIE – Federazione Italiana Epilessie creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La Federazione si è costituita nel 2006 per migliorare la qualità di vita delle persone con epilessia. Scopo della FIE è di operare, attraverso il coordinamento ed il supporto delle Associazioni ad essa aderenti, a favore delle persone con epilessia e sindromi correlate. Tale intervento potrà riguardare sia il sostegno ad affrontare le conseguenze della malattia a livello personale, affettivo, familiare e lavorativo, sia la promozione, anche in collaborazione con le associazioni mediche di riferimento, di attività di ricerca atte a favorire la conoscenza e la terapia dell’epilessia. La FIE si prefigge di : promuovere, coordinare ed indirizzare ogni iniziativa diretta alla ricerca scientifica nonché all’assistenza, cura, riabilitazione, inserimento sociale, prevenzione e tutela giuridica dei soggetti con epilessia; mantenere rapporti con le Associazioni di riferimento, anche mediche, Istituzioni, Enti, Organizzazioni ed Associazioni nazionali ed internazionali; raccogliere e divulgare ogni possibile informazione in materia di epilessia e dei suoi aspetti sociali e psicologici; promuovere le iniziative più opportune per l’orientamento, formazione, qualificazione professionale dei soggetti con epilessia, ai fini dell’inserimento in attività lavorativa, nella scuola e nella società.
AIMS – Associazione Italiana Medicina del Sonno creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
L'AIMS è una società scientifica multidisciplinare. È stata fondata nel 1990 e conta attualmente più di 400 iscritti. Essi sono per la maggior parte clinici (neurologi, psichiatri, pneumologi, pediatri, neuropsichiatri infantili, otorinolaringoiatri), ma anche psicologi, farmacologi clinici e ricercatori delle scienze di base. Le sue finalità sono quelle di promuovere la ricerca scientifica e la formazione clinica rivolta alla diagnosi e al trattamento dei disturbi del sonno e della veglia.
LIMPE – Lega Italiana per la lotta contro la malattia di Parkinson, le Sindromi Extrapiramidali e le Demenze creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La LIMPE è Associazione di rilevanza nazionale che accoglie medici specialisti e specializzandi che operano in ambito neurologico. La Lega ha lo scopo di combattere la malattia di Parkinson, le sindromi extrapiramidali e le demenze, nelle loro cause e nei loro effetti medici e sociali; pertanto si prefigge come compiti: di informare sui progressi scientifici, diagnostici e terapeutici; di promuovere e di diffondere la ricerca scientifica; di svolgere propaganda tra il pubblico; di collaborare con il Ministero della Salute, le Regioni, le Aziende Sanitarie e gli altri organismi e istituzioni sanitarie pubbliche nello studio e nella progettazione di provvedimenti legislativi ed amministrativi idonei a migliorare l’assistenza del parkinsoniano e del demente; di collaborare con le amministrazioni ospedaliere ed altri Enti assistenziali nell’organizzazione dei servizi di diagnosi e cura
Fondazione CIRNA Onlus - Sito Italiano della Cefalea creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La Fondazione CIRNA ONLUS (Centro Italiano Ricerche Neurologiche Avanzate) è stata fondata nel 1990 allo scopo di promuovere e realizzare studi e ricerche nei settori delle neuroscienze cliniche, Medicina delle Cefalee in primo luogo. Il suo scopo primario è attraverso il trasferimento (ricerca traslazionale) dal laboratorio al paziente delle più recenti acquisizioni di neurologia funzionale, in particolare a riguardo dello sviluppo di strategie innovative rivolte alla prevenzione, diagnosi e cura delle cefalee e dei disordini dei comportamenti adattativi. La Fondazione mira, inoltre, a incentivare la diffusione di informazioni riguardanti l'universo delle sindromi cefalalgiche: primarie (idiopatiche), secondarie (sintomatiche), comorbide (associate). Attualmente, il fulcro attorno cui ruotano le attività della Fondazione è rappresentato dal capitolo delle Cefalee Croniche da Uso Eccessivo di Medicamenti, via via complicate nell'arco della vita da disordini della sfera
DICA 33 - Scheda Patologica: Cefalea creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
Dica 33 è il portale interamente dedicato alla medicina. Il sito è suddiviso in sezioni quali: patologie, notizie, argomenti, servizi.
AISLA – Associazione Italiana Sclerosi laterale Amiotrofica creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
L'AISLA è un'Associazione indipendente, fondata nel 1983 da un piccolo gruppo di persone che, frustrate dalla loro esperienza di isolamento e di abbandono, si costituiscono in Associazione per poter contrastare l'incubo della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). L'AISLA ha incentrato il suo lavoro sull'informazione, rivolta a pazienti, familiari ed operatori del settore, e perseguita organizzando convegni e conferenze per medici, infermieri e fisioterapisti. Le finalità sono: diffondere presso l’opinione pubblica la conoscenza delle problematiche connesse alla SLA; promuovere la tutela, l’assistenza e le cure ai malati di SLA, garantendone la dignità personale per una migliore qualità di vita; informare i pazienti e i loro famigliari sulla malattia, sulle possibilità di cura e di assistenza; sostenere i pazienti ed i famigliari attraverso un centro d’ascolto e consulenza; promuovere la ricerca sulla malattia.
ASSISLA – Associazione Regionale per l’Assistenza Integrata contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
Associazione nata nel 2005. Alcune sue finalità sono: l’assistenza delle persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), delle loro famiglie, mediante la predisposizione di servizi di assistenza domiciliare medica ed infermieristica; la fornitura di assistenza psicologica e fisiatrica integrativa delle prestazioni del servizio sanitario; la promozione della conoscenza della malattia presso il personale sanitario, i pazienti, le famiglie coinvolte, le strutture sanitarie, la pubblica amministrazione e più in generale il pubblico; l’assistenza ai pazienti nei rapporti con la pubblica amministrazione per lo svolgimento di pratiche connesse al loro stato patologico; lo svolgimento di attività di informazione e sollecitazione presso le istituzioni allo scopo di rappresentare le esigenze dei pazienti e delle loro famiglie.
NEUROTHON – Associazione per la Ricerca sulle Malattie Neurovegetative creato da Manuela Zappaterra — ultima modifica 02/02/2017 12:15
La Missione di Neurothon è finanziare e promuovere la ricerca sulle cellule staminali cerebrali e le attività ad esse connesse. L’obiettivo primario è promuovere quegli studi che possano portare nel più breve tempo possibile allo sviluppo di terapie cellulari efficaci per le patologie neurodegenerative. Lo studio delle cellule staminali e delle loro applicazioni cliniche costituisce una reale possibilità di trovare la cura per tali patologie. Neurothon vuole essere uno strumento di informazione e sensibilizzazione sull'importanza fondamentale che tale ricerca riveste. Permettere al maggior numero di persone possibile di conoscere i progressi scientifici in questo settore; inoltre l’Associazione si di aiutare i pazienti e i loro famigliari a capire come si stanno sviluppando le nuove terapie ed alleviare quindi in parte le loro sofferenze psicologiche .
creato da Manuela Zappaterra pubblicato il 07/06/2013 14:14, ultima modifica 07/06/2013 14:28

Azioni sul documento

 
Strumenti personali