Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Cosa fare per… Interrompere volontariamente la gravidanza

Interrompere volontariamente la gravidanza (I.V.G. - Interruzione Volontaria di Gravidanza)

Cosa fare per

Per interrompere volontariamente la gravidanza presso l'Ospedale di Cona:

E' necessario essere in possesso della certificazione di Interruzione Volontaria di Gravidanza redatta secondo la normativa della Legge 194/78 (che può essere rilasciato dal medico di medicina generale o dal medico specializzato in ginecologia e ostetricia di sua fiducia) con la quale ci si può presentare direttamente all'Ospedale di Cona - Ferrara presso l'ambulatorio n.9 settore 1D1 il Mercoledì e il Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 9.00 con certificazione (IVG), documento di riconoscimento e tessera sanitaria per la presa in carico.

Oppure:

Se non si possiede la certificazione di Interruzione Volontaria di Gravidanza è possibile rivolgersi al Consultorio più vicino alla propria residenza telefonando ai numeri indicati nella locandina (AUSL Ferrara) o recandosi personalmente al Servizio territoriale (Vedi sezione sito Ausl Ferrara).

l'invio all'Ospedale di Cona con la documentazione necessaria per la presa in carico sarà effettuato dal Ginecologo e dalle Ostetriche del Consultorio. 

 

Modalità di esecuzione I.V.G.
L'Ospedale di Cona, propone due tipi di intervento: l'I.V.G. farmacologica o l'I.V.G. chirurgica. Sarà cura del ginecologo durante la visita di presa in carico informare la paziente sulle due diverse modalità di esecuzione.
Gli appuntamenti per la preparazione e la data dell'intervento saranno stabiliti durante questo primo accesso dall'Equipe dell'Ambulatorio Ginecologico.

creato da Webmaster pubblicato il 13/11/2003 10:50, ultima modifica 03/09/2020 11:55

Azioni sul documento

Strumenti personali