Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale BackUp - Amministrazione Trasparente Amministrazione trasparente - 11 gennaio 2017 Organizzazione Articolazione degli uffici Servizio Comune Information e Communication Technology

Servizio Comune Information e Communication Technology

L’ “Accordo Quadro per lo svolgimento delle funzioni provinciali unificate dei servizi sanitari, amministrativi, tecnici e professionali”, sottoscritto tra le Aziende Sanitarie Ferraresi in data 11 gennaio 2016 prevede, tra le altre cose, la modificazione dell’assetto organizzativo delle funzioni tecnico amministrative mediante il superamento delle strutture Dipartimentali Interaziendali e la istituzione, in loro sostituzione, dei Servizi Comuni. In esecuzione dell’Accordo Quadro sono stati istituiti, con decorrenza dalla data di attribuzione dell’incarico apicale di Direttore (1.4.2016): Servizio Comune Economato e Gestione Contratti - Servizio Comune Gestione del Personale - Servizio Comune Infromation e Comunication Technology - Servizio Comune Tecnico e Patrimonio - Servizio Comune Ingegneria Clinica. A ciascun Direttore è stato affidato il compito di predisporre il progetto di funzionamento del Servizio Comune sulla base del mandato organizzativo ricevuto dalle Direzioni Strategiche e che sarà oggetto di definizione e articolazione nelle convenzioni specifiche, cui è demandata la disciplina di dettaglio delle caratteristiche proprie di ciascuna struttura. È stato nel frattempo confermato, per un periodo sufficiente alla definizione delle Convenzioni Specifiche e dei Piani di funzionamento, l’attuale assetto organizzativo dei soppressi Dipartimenti.

Dirigente F.F.: Dott. Luca Chiarini

Tel. 0532-236195

E-mail: sysinfo@ausl.fe.it

 

Organizzazione, Funzioni e Attività

Il Dipartimento interaziendale gestionale I.C.T. (Tecnologia della comunicazione e dell'informazione) ha funzioni di coordinamento tra le diverse articolazioni che si occupano di sistemi informativi in Azienda. In particolare si occupa delle seguenti funzioni:

  • elaborazione annuale del budget per l’informatica e monitorarlo;
  • realizzazione di un modello del patrimonio informativo aziendale, al fine di soddisfare i debiti informativi interni ed esterni all’Azienda;
  • definizione degli strumenti tecnologici in grado di garantire la coerenza del sistema informativo/informatico nel suo complesso;
  • attivazione di processi di miglioramento di carattere gestionale e organizzativo relativi all’area informatica, in armonia con l’assetto organizzativo;
  • definizione di comportamenti omogenei sulla conformità dei sistemi informatici e delle procedure applicative alla normativa vigente ed in particolare a quella sulla protezione dei dati personali;
  • definizione e condivisione degli standard informatici e di codifica di rilevanza sistemica

 

Inoltre svolge attività di:

  • gestione help-desk;
  • gestione infrastrutture (facility management, gestione infrastruttura di rete, software e database management, telecomunicazioni, standard, gestione operativa contratti esterni di infrastrutture);
  • gestione applicazioni (application management, sviluppo applicativi non progettuali, gestione operativa contratti esterni delle applicazioni);
  • gestione sicurezza infrastrutturale e applicativa e privacy, gestione fornitori per infrastrutture tecnologiche (individuazione/selezione fornitori, predisposizione capitolati);
  • progettazione (analisi tecnica, progettazione, avvio e collaudo dei sistemi);
  • project management tecnologico;
  • implementazioni sulle applicazioni;
  • piani di continuità e supporto alla direzione strategica.
creato da Eugenio Bizzarri pubblicato il 05/10/2011 08:00, ultima modifica 22/05/2019 09:24

Azioni sul documento

Strumenti personali