Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News TRASFERIMENTO PAZIENTI DAL S. ANNA IN CORSO GIOVECCA AL S. ANNA A CONA

Ferrara, 13 giugno 2012

TRASFERIMENTO PAZIENTI DAL S. ANNA IN CORSO GIOVECCA AL S. ANNA A CONA

archiviato sotto:
37° GIORNO - OGGI TRASFERITO IL PRONTO SOCCORSO E I PAZIENTI DELLE UNITA’ OPERATIVE DI CARDIOLOGIA, UNITA’ TERAPIA INTENSIVA CORONARICA, OSTETRICIA-GINECOLOGIA, NIDO, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E CHIRURGIA D’URGENZA - DOMANI IL VIA A NEUROCHIRURGIA E RIANIMAZIONE OSPEDALIERA. CON QUESTI DUE REPARTI COMPLETATO IL TRASFERIMENTO DEI PAZIENTI RICOVERATI - ULTIMO NATO A FERRARA, PRIMO NATO A CONA

Pronto Soccorso. Nessun intoppo, questa mattina, per il trasferimento del Pronto Soccorso dai locali di corso Giovecca a quelli dell’Ospedale S. Anna a Cona. Il primo paziente a Cona, Riccardo Zanzi, 30 anni di Ferrara, si è presentato questa mattina alle ore 7.10 per un lieve problema all’orecchio L’ultimo paziente trattato a Ferrara è passato al PS di corso Giovecca verso le 6 di questa mattina ed è stato successivamente ricoverato a Cona.

I cittadini hanno ben recepito il trasferimento del Pronto Soccorso. Infatti, nessuno si è presentato a Ferrara, mentre il triage del PS di Cona ha lavorato in maniera continua già a partire da un’ora prima delle 8.00, orario in cui sarebbe dovuta iniziare ufficialmente l’attività di accettazione. Dalle ore 8.00 alle 14.00 sono state 68 le persone che si sono presentate al Pronto Soccorso di Cona (6 codici bianchi, 50 codici verdi, 12 codici gialli e 0 codici rossi) e 2 i bambini che hanno usufruito delle cure dell’ambulatorio pediatrico (entrambi codici verdi).

Trasferimenti da corso Giovecca a Cona. Alle ore 14.00 di oggi sono terminati i trasferimenti dei pazienti delle Unità Operative di: Cardiologia (8 pazienti), Unità Terapia Intensiva Coronarica (4 pazienti), Chirurgia d’Urgenza (2 pazienti), Ostetricia - Ginecologia (10 pazienti - di cui 8 mamme e 2 gravide - e 8 bambini), Terapia Intensiva Neonatale (5 pazienti).  Nessun problema è stato registrato.

Domani le Unità Operative interessate al trasferimento di pazienti sono due: Neurochirurgia (3 pazienti) e Rianimazione Ospedaliera (5 pazienti). Si tratta degli ultimi pazienti che verranno trasferiti da corso Giovecca a Cona.

Ultimo nato a Ferrara, primo nato a Cona. L’ultimo bambino che ha lasciato il Nido di Ferrara è un ferrarese di Poggio Renatico: si tratta di Luca Bonetti (NELLA FOTO CON MAMMA E PAPA’), nato il 12 giugno alle 00.52, pesa 3,670 kg. Il primo bambino nato a Cona è invece di nazionalità Nigeriana: si tratta di un maschietto, nato oggi alle 16.16 e pesa 2,930 kg.

creato da DallacquaL — pubblicato il 13/06/2012 18:03, ultima modifica 14/06/2012 08:15

Azioni sul documento

Strumenti personali