Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News OGGI ALL’OSPEDALE DI CONA LA LECTIO MAGISTRALIS DI SALUTO DEL PROF. GIANCARLO PANSINI

Ferrara, 20 settembre 2021

OGGI ALL’OSPEDALE DI CONA LA LECTIO MAGISTRALIS DI SALUTO DEL PROF. GIANCARLO PANSINI

archiviato sotto:
Si svolgerà oggi - lunedì 20 settembre 2021, presso l’Aula Magna del Polo Didattico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara - la Lectio Magistralis di saluto del prof. Giancarlo Pansini, medico chirurgo presso l’Unità Operativa di Chirurgia 1 dell’ospedale di Cona e docente del Dipartimento di Scienze Mediche dell’Università degli Studi di Ferrara. Nell’imminente conclusione del suo mandato accademico, che coincide con la contemporanea cessazione dell’attività clinica e chirurgica ospedaliera, la lezione di oggi assume il ruolo di “lezione di saluto”.

L’evento - prevalentemente rivolto agli allievi delle Scuole di Specializzazione delle discipline inerenti la chirurgia, agli studenti di Medicina (iscritti ai corsi clinici degli ultimi anni) ed ai colleghi che hanno condiviso le innumerevoli attività interdisciplinari – sarà aperto però anche a tutte le persone che volessero condividere questo particolare momento di distacco da una pluridecennale carriera di professore e di chirurgo.

Come vorrebbe la tradizione, la lezione si attiene ad una rassegna consuntiva della propria esperienza personale accademica e clinica, iniziata e proseguita fino ad oggi sempre a Ferrara, attraverso, rispettivamente, l’Università e l’ospedale Sant’Anna. Il tutto è alimentato da domanda di fondo: perché la chirurgia?

Per provare a rispondere a questo quesito, la trama della Lectio Magistralis, inizialmente, richiama alla memoria le radici mediche familiari e le scelte originarie che lo hanno portato a scegliere la disciplina della chirurgia come ambito professionale, quindi ad intraprendere la carriera presso la Scuola del prof. Donini. Viene ricordata la figura di questo Maestro, il quale si presentò come un vero innovatore.

Altri temi trattati, alcuni particolarmente attuali, saranno: le modalità dell’insegnamento universitario; il confronto con i risultati e le aspettative dell’attività didattica; gli aspetti, i riti ed il fascino della chirurgia; l’importanza cruciale della figura del paziente chirurgico e, infine, l’aspetto delle complicazioni e della gestione del rischio chirurgico.

Altri argomenti analizzati saranno: ruolo, uso e predominanza delle tecnologie digitali, delle interconnessioni e della prospettiva di perfezionamento telematico, sia della didattica che della pratica della Medicina e della Chirurgia. Ancora, il ruolo della donna nella professione della chirurgia, ruolo che in ambito internazionale annovera eccezionali interpreti ai più alti livelli e che anche nelle nostre Scuole di Specializzazione chirurgica sta attraendo un numero rilevanti di adepti.

La lezione rappresenta, dunque, un viaggio nel mondo della chirurgia, una narrazione, un percorso di memorie, storie del passato, lezioni apprese e testimonianze, dove maestri, semplici persone, pazienti, personaggi noti e sconosciuti si mescolano a miti, riti, idee, riflessioni, immagini, poesie, testi di canzoni e resoconti di fatti realmente accaduti.

 

CURRICULUM PROF. PANSINI. Giancarlo Pansini nasce a Bologna nel 1951, trasferendosi poi a Ferrara nel 1955. Laureato a Ferrara nel 1976, entra nella Clinica Chirurgica del prof. Donini, dove inizia ad operare per continuare fino al 1991, quando passa alla Chirurgia Generale del prof. Liboni. Qui prosegue l’attività chirurgica in diversi distretti, implementando soprattutto l’attività di chirurgia d’urgenza, di chirurgia delle ghiandole endocrine e del distretto epatobiliare e pancreatico. Nel 1993, diventa Professore Associato. Direttore Vicario della Clinica Chirurgica dal 2003 al 2016. Consulente chirurgo presso l’Unità Operativa di Chirurgia dell’ospedale di Argenta (dal 2003 al 2009), dove porta la chirurgia gastrointestinale maggiore fino ad allora non ancora praticata.

Negli anni è diventato referente per l’ospedale e la provincia della chirurgia addominale complessa, specificamente nel settore epatobiliare e pancreatico, nei tumori primitivi e secondari del fegato e dei tumori del pancreas, carcinomi e neuroendocrini, annoverando la quasi esclusività degli interventi eseguiti in questo settore in ambito aziendale. Ha raggiunto una particolare competenza nel campo dei reinterventi in campo di chirurgia addominale oncologica e dei rari sarcomi retroperitoneali. Nel percorso educazionale ha frequentato in successione l’Istituto Tumori di Milano, poi l’Inselspital di Berna, quindi l’Hammersmith Hospital di Londra, l’University of Chicago Hospital, Memorial Sloan Kettering di New York, il Presbiterian Hospital|Cornell Medical Center di New York ed l’Institut GoustaveRoussy di Parigi, infine l’UniversitatKlinikum di Hulm, prevalentemente dedicati al settore della chirurgia oncologica gastrointestinale ed epatobiliare e pancreatica.

Dal punto di vista operatorio ed assistenziale, al sua esperienza può essere espressa in oltre 2.800 interventi come primo operatore nel campo della chirurgia oncologica addominale ed oltre 160 interventi in regime di urgenza-emergenza (almeno dal 2004 ad oggi) ed in oltre 800 consultazioni registrate nell’ambito aziendale e provinciale.

 

La lezione del prof. Pansini verrà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook del S.Anna a partire dalle ore 15.00 circa.

 

 

Nota stampa congiunta con Università degli Studi di Ferrara

creato da Valentina Tomasi pubblicato il 20/09/2021 14:20, ultima modifica 20/09/2021 14:20

Azioni sul documento

Strumenti personali