Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News Nota stampa congiunta per sciopero indetto il 9 DICEMBRE 2020

Ferrara, 4 dicembre 2020

Nota stampa congiunta per sciopero indetto il 9 DICEMBRE 2020

archiviato sotto:
La Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara e dell’Azienda USL di Ferrara comunicano che è stato indetto uno sciopero che avrà luogo per l’intera giornata di mercoledì 9 dicembre 2020, proclamato dalle Associazioni Sindacali CGIL, CISL, UIL FPL e UIL FPA e al quale ha anche aderito la Federazione Sindacale F.S.I.-USAE (quest’ultima ha revocato uno stato di agitazione previsto per il 7 dicembre ed aderito a questa iniziativa).

Lo sciopero nazionale è di tutto personale dipendente degli Enti e delle Amministrazioni a cui si applicano i CCNL del personale dei Comparti e delle Aree Funzioni Centrali, delle Funzioni locali e della Sanità).

 

Saranno comunque garantiti i servizi di assistenza sanitaria d’urgenza (attività chirurgica solo d’urgenza, le prestazioni di terapia intensiva, i servizi di trasporto del 118, le unità coronariche, il Pronto Soccorso e tutto ciò che è legato alle urgenze) ed ordinaria solo rispetto ai pazienti ricoverati. Tutta l’attività programmata (attività specialista ambulatoriale prenotata tramite il Cup o dai reparti) non è garantita ma è strettamente in correlazione all’adesione allo sciopero.

 

Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.

Ci si scusa per i disservizi che potrebbero crearsi.

creato da ufficiostampa pubblicato il 04/12/2020 10:51, ultima modifica 04/12/2020 10:51

Azioni sul documento

Strumenti personali