Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News L’ORCHESTRA “GINO NERI” OMAGGIA LE DONNE TRA MUSICA E LETTERATURA

Ferrara, 5 marzo 2021

L’ORCHESTRA “GINO NERI” OMAGGIA LE DONNE TRA MUSICA E LETTERATURA

archiviato sotto:
“Ritratti musicali al femminile”, questo è il titolo che l’Orchestra a plettro Gino Neri ha voluto dare all’evento che propone un intreccio tra musica e letteratura, studiato e creato per narrare e far rivivere le vicende, le emozioni e l’anima delle donne che popolano questi due mondi.

In occasione dell’8 marzo, la Gino Neri desidera rendere omaggio alla figura femminile, motore di crescita economica, politica e sociale in ogni parte del mondo, mettendo in luce la sua capacità di fronteggiare le sfide, senza rinunciare alla propria sensibilità. In questo particolare momento un pensiero va a tutte le donne che, nelle nostre strutture sanitarie, si adoperano per alleviare le sofferenze di chi vede messo a rischio il bene della salute.

Nell’entourage dell’orchestra anche tre professionisti dell’Azienda Ospedaliero - Universitaria di Ferrara: prof.ssa Maria Rosaria Ambrosio (dirigente medico), dott. Stefano Pizzicotti (Direttore Laboratorio Unico Provinciale) e Antonella Visin (infermiera).

 

Le letture, scelte e curate dal prof. Claudio Cazzola, spazieranno dalla tragedia greca alla poesia contemporanea; la musica invece vedrà il percorrersi di un repertorio, arrangiato e diretto dal Maestro Stefano Squarzina, anch’esso incentrato sulla figura femminile e sulle mille sfaccettature delle sue emozioni.

L’Orchestra offre al pubblico un viaggio che vuole toccare i multiformi aspetti del carattere femminile, sia che si tratti di autrici e compositrici di brani contemporanei o antiche dame di corte, di personaggi cinematografici, come Jill McBain di “C’era una volta il West”, o delle immortali protagoniste della scena teatrale che tutti conosciamo. Si passerà dalla focosa passionalità e sensualità di Carmen all’amore di “Violetta per Alfredo”, dalla segreta maternità della sacerdotessa Norma alla preghiera rivolta alla Madre per eccellenza che conclude il secondo atto de “La Forza del Destino”. A queste donne daranno voce il soprano Elisa Bonora e altre personalità di spicco della realtà cittadina.

 

Il concerto, registrato a porte chiuse, sarà disponibile a partire da lunedì 8 marzo alle ore 21 sul canale YouTube “Orchestra a plettro Gino Neri”, e successivamente sarà trasmesso martedì 9 marzo alla stessa ora sui canali di Telestense, affinché possa essere fruibile da quante più persone possibile.

 

L’evento si è svolto con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ferrara e della Federazione mandolinistica italiana. L’Orchestra è grata alla Fondazione Teatro Comunale di Ferrara per la gentile concessione degli spazi del Teatro.

creato da Valentina Tomasi pubblicato il 05/03/2021 12:02, ultima modifica 05/03/2021 12:02

Azioni sul documento

Strumenti personali