Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News IL DOTT. FEDERICO CONTEDINI E’ IL NUOVO DIRETTORE DELLA CHIRURGIA PLASTICA

Ferrara, 18 giugno 2021

IL DOTT. FEDERICO CONTEDINI E’ IL NUOVO DIRETTORE DELLA CHIRURGIA PLASTICA

archiviato sotto:
A partire dall’1 giugno 2021 il dott. Federico Contedini è il nuovo Direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Plastica dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara. Il professionista succede alla dott.ssa Ilaria Pezzini, Facente Funzione dopo il pensionamento del dott. Carlo Riberti.

Il dott. Federico Contedini è nato a Bologna il 4 agosto del 1968 e ha conseguito il diploma di maturità classica nel 1987. Nel 1993 si è laureato in Medicina e Chirurgia con lode presso l'Università degli Studi di Bologna e nel 2001 si è specializzato con lode in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva presso l’Istituto di Chirurgia Plastica e Grandi Ustionati dell'Università degli Studi di Parma.

 

Dal 2001 ha sempre lavorato nell’Unità Operativa di Chirurgia Plastica del Policlinico S. Orsola di Bologna, dove si è occupato del trattamento chirurgico e follow-up delle patologie benigne e maligne cutanee, del Melanoma Maligno, della ricostruzione mammaria post-mastectomia, delle patologie connesse all’obesità, della gigantomastia, dell’asimmetria mammaria, della ginecomastia, delle lipodistrofie gravi, degli esiti di traumi e ustioni.

 

Fin dall’inizio della carriera si è dedicato alla microchirurgia ricostruttiva, tecnica super-specialistica di chirurgia plastica applicata principalmente in ambito oncologico e traumatologico; ha effettuato il primo intervento di questo tipo nel 2001 e, ad oggi, ne ha eseguiti oltre 700.

 

Dal 2001 ha collaborato con tutte le Unità Operative del Policlinico di S. Orsola per la ricostruzione dei vari distretti corporei realizzando la maggior parte degli interventi microchirurgici con la Chirurgia Maxillo-Facciale per il distretto testa-collo, con l’Otorinolaringoiatria per la cavità orale, con l’Ortopedia per gli arti inferiori e superiori, con la Chirurgia Generale per le ricostruzioni mammarie postmastectomia e con la Chirurgia dei Trapianti d’Organo per il trapianto di parete addominale associato a trapianto di intestino/multiviscerale e per quello di fegato-split. Dall’inizio del 2009 ha collaborato assiduamente anche con l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna come chirurgo plastico e microchirugo per le ricostruzioni degli arti inferiori e superiori e per l’intervento superspecialistico di giroplastica.

 

L’attività scientifica è stata svolta in modo continuativo sin dall’inizio della carriera, mediante la presentazione di comunicazioni scientifiche come relatore e moderatore a molteplici congressi nazionali ed internazionali. Ha partecipato a diversi corsi di aggiornamento e stages di perfezionamento in chirurgia plastica e microchirurgia in Italia ed all’estero. Ha effettuato numerose pubblicazioni su riviste scientifiche italiane ed internazionali inerenti.

 

“La Struttura Complessa di Chirurgia Plastica – mette in evidenza il dott. Contedini - si propone, da una parte, di mantenere e sviluppare ulteriormente le competenze specialistiche e super-specialistiche acquisite nell’ambito delle patologie plastico-ricostruttive di propria pertinenza; dall’altra, di incrementare ed allargare la collaborazione multidisciplinare a livello intra ed inter dipartimentale soprattutto con l’utilizzo della microchirurgia ricostruttiva. L’obiettivo è di mantenere ed incrementare il livello di eccellenza del servizio offerto nella città di Ferrara, ma anche nei più ampi ambiti regionali e nazionali”.

 

“Il dott. Contedini – commenta il Commissario Straordinario del S.Anna, dott.ssa Paola Bardasi - è un professionista che viene da una prestigiosa scuola, quella del Policlinico S. Orsola di Bologna, e porta con se una grande competenza clinica e di sala operatoria. Certamente oltre che riorganizzare e ridare slancio alla nostra attività di chirurgia plastica, saprà non solo sviluppare e potenziare i rapporti con le altre unità operative della nostra Azienda (come le Chirurgie Generali e quelle Specialistiche), ma anche creare percorsi efficaci, migliorando qualità e presa in carico per i pazienti. Inoltre, la sua provenienza rappresenta una grande potenzialità per sviluppare future collaborazioni con il Policlinico S. Orsola, che arricchiranno la nostra struttura e le opportunità di cura offerte ai cittadini di Ferrara”.

creato da ufficiostampa pubblicato il 18/06/2021 08:51, ultima modifica 18/06/2021 08:51

Azioni sul documento

Strumenti personali