Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News Bando di Concorso al premio scientifico "Azzi Valvassura" anno 2020

Ferrara - 25 giugno 2020

Bando di Concorso al premio scientifico "Azzi Valvassura" anno 2020

archiviato sotto:
Aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al Concorso al premio scientifico “Azzi Valvassura” del valore di € 787,50. Data scadenza 31/8/2020

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al Concorso per l’assegnazione del premio annuale “AZZI VALVASSURA” dell’importo di € 787,50 (settecentoottantasette/50) al lordo delle ritenute di legge.

Il premio è stato istituito per onorare la memoria del Dott. Arnoldo Azzi, caduto per la libertà e del Rag. Antonio Valvassura.

Il premio viene assegnato annualmente all’autore o agli autori medici della pubblicazione a stampa ritenuta più meritevole da un’apposita Commissione.

I candidati devono essere in possesso di laurea conseguita da non più di 5 anni rispetto alla data del provvedimento di adozione del presente bando, e devono essere frequentatori o medici in formazione specialistica presso le Unità Operative afferenti al Dipartimento Medico o Medico Specialistico nel triennio precedente al concorso.

Il lavoro deve trattare un tema scientifico riconducibile a una o più discipline del Dipartimento Medico o Medico Specialistico e deve risultare pubblicato su una rivista scientifica a carattere periodico, nel triennio precedente al concorso.

Per partecipare al premio, gli interessati devono presentare entro le ore 12,00 del 31/08/2020, domanda di partecipazione solo a mezzo Raccomandata A.R. indirizzata alla Direzione Attività Amministrative di Presidio dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara (Via Aldo Moro n. 8 – località Cona a Ferrara) o via PEC all’indirizzo protocollo@pec.ospfe.it recante le seguenti dichiarazioni:

 

  1. Cognome e nome, la data e il luogo di nascita, la residenza, il recapito telefonico;
  2. possesso della laurea in Medicina e Chirurgia e data di conseguimento;
  3. frequenza presso Unità Operative Dipartimentali dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara o iscrizione al Corso di Specializzazione;
  4. partecipazione ad una o più pubblicazioni ai fini del concorso, in qualità di autore o coautore.

 

I titoli indicati ai punti 2 e 3, devono essere autocertificati nei casi e nei limiti previsti dalla normativa vigente. Le pubblicazioni devono essere prodotte in originale o in copia fotostatica non autenticata qualora ci si avvalga della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.

Si rammenta che l’Amministrazione è tenuta ad effettuare idonei controlli sulla veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive ricevute e che oltre alla decadenza dell’interessato dai benefici eventualmente conseguiti sulla base di dichiarazioni non veritiere, sono applicabili le sanzioni penali previste per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci.                                                 

In caso di presentazione della domanda attraverso utilizzazione di casella di posta elettronica certificata, si rammenta che la domanda, con i relativi allegati, deve essere inviata in un unico file le cui dimensioni non dovranno essere superiori a 10 MB.

Nel caso di pubblicazioni con più autori, dove non sia valutabile l’apporto dei singoli, sono considerati con criteri preferenziali i lavori in cui il candidato risulta primo autore.

Se più candidati partecipano singolarmente con la medesima pubblicazione e questa risulta meritevole di premio, quest’ultimo verrà assegnato ex aequo.

 

   IL DIRETTORE SANITARIO

             (Dott. Eugenio DI RUSCIO)

creato da Eugenio Bizzarri pubblicato il 25/06/2020 09:42, ultima modifica 25/06/2020 09:42

Azioni sul documento

Strumenti personali