Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News ANCHE IL S. ANNA ADERISCE ALL’INZIATIVA DI ONDA SULLA SCLEROSI MULTIPLA

Ferrara, 12 novembre 2020

ANCHE IL S. ANNA ADERISCE ALL’INZIATIVA DI ONDA SULLA SCLEROSI MULTIPLA

archiviato sotto:
Per questa edizione la Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza l’(H)-Open Day dedicato alle donne con sclerosi multipla (SM) con un focus particolare sulla fertilità, gravidanza e post parto.
ANCHE IL S. ANNA ADERISCE ALL’INZIATIVA DI ONDA SULLA SCLEROSI MULTIPLA

da sinistra: Santi, Caniatti

A tal proposito il S. Anna ha realizzato, in collaborazione con la referente ONDA aziendale Teresa Matarazzo, un video informativo (consultabile sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/ospedale.ferrara/videos/1017996252002340 ) dove Luisa Caniatti (medico  specialista in neurologia, responsabile del “Centro Sclerosi Multipla. Gestione farmaci ad alta complessità” dell'Azienda) ed Erica Santi (medico specialista in ginecologia e ostetricia presso l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del S. Anna) mettono in evidenza quali effetti ha la patologia sulle donne in gravidanza. A tutte le donne che guarderanno il video è data la possibilità di fare domande, contattando i recapiti indicati all’interno del video, lasciando i propri quesiti nei commenti al video oppure scrivendo un messaggio nella casella Messanger dell’Azienda.

Sul sito internet aziendale è possibile scaricare anche il pdf “Mamma con la sclerosi multipla? Semplicemente mamma” a questo link

https://www.ospfe.it/booklet_Mamma%20con%20la%20sclerosi%20multipla.pdf

 

L’obiettivo dell’(H)Open Day è quello di essere a fianco delle donne con sclerosi multipla per accompagnarle e guidarle nel percorso dalla programmazione della gravidanza al post parto. La sclerosi multipla è una malattia neurologica che ha una caratteristica connotazione al femminile, diagnosticata tra i 20 e 40 anni. Oggi, le evidenze scientifiche dimostrano che le donne affette da questa patologia  possono avere figli senza modificare a lungo termine l’andamento della malattia e senza causare danni al nascituro.

“Per ogni donna l’esperienza della gravidanza rappresenta un momento speciale, - spiega Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda – un incredibile viaggio alla scoperta del proprio bambino: affrontarla serenamente non solo consente di viverla appieno, ma anche di contribuire al suo miglior esito. Attraverso il lancio di questo (H)-Open Day, Onda vuole sostenere ed aiutare le donne con sclerosi multipla per tutto il loro percorso genitoriale, dalla programmazione alla gestione della gravidanza, in modo che possano vivere la maternità con più serenità e consapevolezza.”

L’iniziativa gode del patrocinio della Società Italiana di Neurologia (SIN) e dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM).

creato da Valentina Tomasi pubblicato il 12/11/2020 15:09, ultima modifica 12/11/2020 15:11

Azioni sul documento

Strumenti personali