Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News AL S. ANNA FOCUS SU PROTEZIONE E PREVENZIONE SUL LAVORO

Ferrara, 11 febbraio 2021

AL S. ANNA FOCUS SU PROTEZIONE E PREVENZIONE SUL LAVORO

archiviato sotto:
Si è svolto ieri, martedì 9 febbraio 2021, il periodico incontro fra la Direzione Generale e i rappresentanti aziendali degli RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) e RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione).

All’incontro erano presenti, oltre al Direttore Generale del S. Anna dott.ssa Paola Bardasi, la dott.ssa Paola De Paris (Responsabile del Servizio di Medicina del Lavoro e Medico Competente del S. Anna), i suoi collaboratori dott. Federico Frison e dott. Edoardo Masotti, l’RSPP dott. Marco Nardini e gli RLS dott. Manuel Gigante e dott. Mirco Piva.

Questi incontri hanno la funzione di portare alla luce eventuali problematiche emerse in relazione alla sicurezza dei percorsi e del personale sul luogo di lavoro, dei DPI (dispositivi di protezione individuale) ma, soprattutto, di verificare la corretta applicazione del Piano Programmatico concordato tra il Servizio di Prevenzione e Protezione e gli stessi RLS.

A partire dal mese di dicembre 2020 è iniziato un programma di sopralluoghi congiunti, tecnici della prevenzione e RLS, al fine di verificare in tutte le Unità Operative del S. Anna la corretta applicazione delle norme di prevenzione e protezione, in particolare sulla presenza ed utilizzo dei DPI, sulla corretta applicazione delle norme antincendio e sulla conoscenza e applicazione delle procedure.

“E’ stata messa in evidenza – commenta il dott. Nardini - la sintonia e collaborazione tra gli RLS, il Servizio di Medicina del Lavoro e quello di Prevenzione e Protezione. Questo anche attraverso la definizione di un piano di lavoro condiviso che consente, ai Rappresentati dei Lavoratori per la Sicurezza, di conoscere in modo più approfondito i percorsi e i processi delle Unità Operative e di essere di supporto ad eventuali segnalazioni del personale. In particolare in questo contesto pandemico in cui è sempre più importante sensibilizzare gli operatori e promuovere la cultura della sicurezza”.

“Si è sottolineato il ruolo – mette in rilievo la dott.ssa Paola De Paris - che gli RLS, in collaborazione con le altre figure della prevenzione, possono svolgere nel sensibilizzare e promuovere l’adesione alla campagna vaccinale contro COVID-19 degli Operatori sanitari per favorire la salute e sicurezza degli Operatori stessi e dei pazienti”.

"Come Rls dell'Azienda – dichiara il Coordinatore Manuel Gigante - abbiamo espresso grande soddisfazione nell'avere riscontrato una forte disponibilità e collaborazione da parte della Direzione Generale e del Direttore del Servizio Interaziendale di Prevenzione e Protezione Dott. Nardini. Si è concordata l'esigenza e la volontà di migliorare il rapporto con i lavoratori in materia di sicurezza, si è riconosciuta l'importanza del nostro ruolo, si sono messe già in atto strategie sinergiche e congiunte per migliorare gli interventi e soprattutto per rendere più consapevoli e sicuri i lavoratori dell'azienda in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Abbiamo la fortuna di lavorare in una struttura relativamente "nuova" e ben organizzata, ma c'è comunque la volontà di migliorarsi sempre e di mantenere alti standard di sicurezza”. Al momento stiamo concentrando i nostri sforzi anche per la sensibilizzazione all'importanza della campagna vaccinale nei confronti del Covd-19. Gli interventi più urgenti saranno rivolti ad aumentare l'adesione ai vaccini, per non vanificare gli sforzi che tutta la popolazione e tutti i professionisti sanitari stanno impiegando in questi mesi"

Come ulteriore feedback positivo si è riscontrata una nuova consapevolezza acquisita dal personale rispetto alla presenza periodica “sul campo” degli RLS; presenza che consente di identificarli come punto di riferimento a cui potersi rivolgere. A conclusione dell’l’incontro è stata sottolineata l’importanza di proseguire anche sotto il punto di vista della formazione.

creato da ufficiostampa pubblicato il 11/02/2021 09:10, ultima modifica 11/02/2021 10:01

Azioni sul documento

Strumenti personali