Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione Comunicati stampa Archivio anni precedenti Archivio 2009 Aprile 2009 Sabato 18 aprile Convegno sulle malattie infiammatorie croniche intestinali

17 aprile 2009

Sabato 18 aprile Convegno sulle malattie infiammatorie croniche intestinali

Sabato 18 aprile 2009 si terrà presso l'Hotel il Duca D'Este, dalle ore 09.30 alle ore 13.00, il convegno "Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino & Stomia"

Questo incontro, aperto a tutta la cittadinanza, è stato organizzato da "A.M.I.C.I. Emilia Romagna Onlus" (Associazione Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali), con l'intento di spiegare/chiarire al paziente affetto da queste patologie, l'intervento chirurgico che viene effettuato durante il posizionamento della stomia. Scopo dell'incontro è quello di rendere il paziente più sereno e consapevole della propria scelta, riguardo l'intervento che dovrà effettuare.

All' incontro saranno presenti medici dell' ospedale Maggiore e del policlinico Sant' Orsola- Malpighi di Bologna e dell' ospedale Sant' Anna di Ferrara. All'incontro parteciperanno il Dott. Alessandro Agostini, del Dipartimento di Psicologia dell' università di Bologna, e la signora Maria D' Elia Dolores dell'ambulatorio riabilitazione stomizzati dell' Ospedale Maggiore di Bologna.

"A.M.I.C.I.", vuole creare un momento di confronto e di dialogo tra i pazienti, spesso lasciati soli nell'affrontare un cambiamento fisico così importante e trasmettere il messaggio che chi affronta questo tipo di operazione non è solo, non è diverso dagli altri e può trovare aiuto molto facilmente.

L'associazione A.M.I.C.I. Emilia Romagna Onlus è costituita da persone affette da colite ulcerosa o malattia di Crohn e dai loro familiari, non ha fini di lucro ed è articolata su base regionale. Lo scopo principale dell'associazione è quello di garantire l'inserimento nell'ambito familiare e sociale ad ammalati cronici la cui condizione è sconosciuta all'opinione pubblica e alla legislazione sociale. Si ritiene che in Italia ci siano circa 150.000 ammalati che nella vita di tutti i giorni vanno incontro a problemi non indifferenti. L'associazione intende rimuovere gli ostacoli che impediscono la piena realizzazione sociale di queste persone.





 

creato da Webmaster pubblicato il 17/04/2009 11:06, ultima modifica 21/08/2019 11:46

Azioni sul documento

Strumenti personali