Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

S.I.F.A. Servizio Interaziendale Formazione e Aggiornamento

SEDE: Corso Giovecca, 203 
44121 Ferrara 

Responsabile: 
Dott.ssa Ferraresi Annamaria
Tel. 0532 236151.2.3
Fax. 0532 236158
e-mail: 

Gli uffici amministrativi seguono il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.30

Biblioteca Interaziendale di Scienze della Salute

 Entra in Biblioteca...

ENTRA IN BIBLIOTECA.jpg 

SEDE: via Aldo Moro, 8 
44124 Cona, Ferrara

Tel. 0532 236257 
Fax. 0532 236392 
e-mail: 

 
Tu sei qui: Portale Per la formazione Edicola formazione giugno 2017 La Rete Regionale per La Gestione degli Antidoti 2017: nuovo portale, nuove droghe da abuso e Progetto Giovani in Pronto Soccorso

loghi interaziendale

La Rete Regionale per La Gestione degli Antidoti 2017: nuovo portale, nuove droghe da abuso e Progetto Giovani in Pronto Soccorso

archiviato sotto:
9 giugno 2017

L’utilizzo degli antidoti riveste un aspetto particolarmente delicato in ambito sanitario. Infatti l’impiego di questi medicinali non sempre è supportato da evidenze cliniche robuste, né il loro utilizzo può avere un andamento prevedibile e costante. Inoltre, il loro approvvigionamento è spesso difficile e problematico: a tale proposito va ricordato che gli antidoti sono veri e propri farmaci salvavita. La formazione universitaria del personale sanitario spesso non approfondisce o non dedica il necessario spazio all’argomento delle intossicazioni che, tuttavia, rivestono un ruolo primario nei Servizi di Emergenza-Urgenza ed inoltre possono avere risvolti sanitari e organizzativi importanti nel caso di intossicazioni di massa. Allo stesso tempo la gestione degli antidoti raramente è strutturata in modo da far fronte in maniera efficiente ed efficace alle diverse e imprevedibili necessità che si possono verificare in un’area dell'assistenza dove non è possibile una vera e propria programmazione.

La Regione Emilia-Romagna, prima in Italia, ha realizzato un’organizzazione strutturata secondo il modello hub & spoke per la gestione degli antidoti.

Gli obiettivi di questo Corso sono quelli di approfondire l’impiego degli antidoti, la loro corretta gestione nella dotazione delle strutture sanitarie e di condividere i risultati della Rete Regionale degli antidoti al fine di sviluppare nuove funzionalità.

Una sessione del Corso verrà dedicata alla problematica, sempre più emergente soprattutto fra i giovani, delle  nuove droghe da abuso che, come purtroppo sta accadendo sempre di più, rappresentano una delle cause prevalenti dell’accesso dei giovani nelle Unità di Pronto Soccorso.

Nell’ambito di tale sessione, verrà presentato il “Progetto Giovani In Pronto Soccorso” che propone un percorso di presa in carico interdisciplinare relativo all’utilizzo da parte dei giovani di droghe d’abuso.

Responsabile scientifico dell’evento - Dr.ssa A. Ricci Frabattista  

Farmacista Dirigente - Azienda Ospedaliero - Universitaria di Ferrara

Programma 

9,00- 9,15 Registrazione partecipanti

9,15-09,30 Presentazione del corso - Campagna Anselmo

Sessione I - Moderatori: P. Scanavacca, M. Mazzolani

NUOVO PORTALE - NUOVE DROGHE D’ABUSO - PROGETTO GIOVANI IN PRONTO SOCCORSO

9,30-9,50 Il Centro di Riferimento Regionale: stato dell’arte 2017, sviluppi futuri e Portale Antidoti

A. Ricci Frabattista

9,50-10,20 Il sistema per la gestione delle emergenze antidoti:la Scorta NazionaleAntidoti e il Deposito Regionale

V. Costanzo, C. Po

10,20-10,45 Nuovi antidoti e nuove droghe d’abuso: il ruolo del Centro Antiveleni di Pavia

C. Locatelli

10.45-11,00 Pausa

11,00-11,25 Gestione integrata delle sostanze d'abuso nei giovani: dall'urgenza al territorio

L. Garofani

11,25-11,50 Nuove Sostanze Psicoattive: aspetti farmaco-tossicologici

M. Marti

11,50-12,15 Il ruolo dello Psichiatra nella gestione acuta del paziente con sospetta intossicazione

R. Righi

12,15-12,40 Il supporto del Laboratorio di Tossicologia Forense nelle intossicazioni: test diagnostici delle nuove droghe

R. M. Gaudio

12,40-13,10 Discussione

13,10-14,10 Pausa pranzo

Sessione II - Moderatori: R. Zoppellari, A. Ricciardelli

EMERGENZA E URGENZA TOSSICOLOGICA E IL CONFRONTO FRA LE REALTA’ LOCALI

14,10-14,30 La gestione dell’Intossicato Pediatrico in Emergenza Urgenza

D. Sighinolfi, M. R. Govoni

14,30-14,45  Il Nuovo Database Intossicazioni

B .Quarta, G. Pelli

14,45-15,30 Stato dell’arte del Database Intossicazioni e Casi Clinici

Un Caso di sovradosaggio di Warfarin

Un Caso di intossicazione da Cannabis

F. Puccetti, D. Giardini, G. Di Sanza

15,30-16,15 Stato dell’arte del Database Intossicazioni e Casi Clinici

“Così fan tutti (o quasi) i giovani. Parole e numeri dalla costa orientale su sostanze di abuso vecchie e nuove.”

C. Pesci, E. Bagni

16,15-17,00 Stato dell’arte: Database Intossicazioni e Casi Clinici.

Caso di intossicazione acuta da Nuove Sostanze Psicoattive

Caso di intossicazione da Antigelo

A. Agosti, M. Luisetto

17,00-17,30 discussione

17,30-17,45 Somministrazione del questionario di apprendimento ai partecipanti

18,00 Chiusura dei lavori

  • Iscrizione on line cliccando Q U I  entro il 7 giugno 2017

PROGRAMMA

Dettagli dell'evento

Quando

09/06/2017
dalle 09:00 alle 18:00

Dove

Aula 417/c (4° piano), V.le A. Moro n. 21, Bologna

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

0532 238112

Partecipanti

farmacisti - medici e infermieri Area Emergenza Urgenza

Aggiungi l'evento al calendario

creato da a.chiarelli pubblicato il 04/05/2017 15:15, ultima modifica 31/05/2017 11:54

Azioni sul documento

Strumenti personali