Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

S.I.F.A. Servizio Interaziendale Formazione e Aggiornamento

SEDE: Corso Giovecca, 203 
44121 Ferrara 

Responsabile: 
Dott. Taglioni Mauro
Tel. 0532 236151.2.3
Fax. 0532 236158
e-mail: 

Gli uffici amministrativi seguono il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.30

Biblioteca Interaziendale di Scienze della Salute

 Entra in Biblioteca...

ENTRA IN BIBLIOTECA.jpg 

SEDE: via Aldo Moro, 8 
44124 Cona, Ferrara

Tel. 0532 236257 
Fax. 0532 236392 
e-mail: 

 
Tu sei qui: Portale Per la formazione Edicola formazione aprile 2019 Buone pratiche per l'accoglienza delle donne e minori vittime di violenza

loghi interaziendale

Buone pratiche per l'accoglienza delle donne e minori vittime di violenza

archiviato sotto:

Gruppo di miglioramento destinato agli operatori del D.A.I. Emergenza provinciale.

Riservato agli operatori delle seguenti articolazioni dell'Azienda Ospedaliero Universitaria e dell'Azienda USL di Ferrara:

  • AOU Ferrara: Pronto Soccorso Generale, Pediatrico, Ostetrico-Ginecologico
  • AUSL Ferrara: Pronto Soccorso Ospedali di: Argenta, Lagosanto, Cento
  • Sistema Emergenza e Urgenza Sanitaria Preospedaliera Provinciale 118

Per facilitare la partecipazione degli operatori, sono previste 3 edizioni:

  • 1 edizione: 17/04, orario 14-18 e 14/10 orario 9-13
  • 2 edizione: 18/04, orario 14-18 e 15/10 orario 9-13
  • 3 edizione: 19/04 orario 9-13 e 16/10 orario 14-18

Sede: Aula D – S.I.F.A.

Destinatari: Medici, Infermieri, Ostetriche, OSS
Tipologia corso: Gruppo di miglioramento
Durata: 8 ore (2 giornate da 4 ore, una per semestre)


Razionale: Saper individuare ed accogliere donne e minori vittime di violenza è una competenza che non si è mai finito di affinare, richiede una costante attenzione e manutenzione delle capacità di ascolto e  di presa in carico tempestiva e competente. La conoscenza dei nodi della rete, e quindi di tutte le interfacce che danno corpo, ognuna per il proprio ambito di intervento, al sistema di tutela e contrasto al fenomeno violenza, è al contempo fondamentale per poter indirizzare al “giusto nodo”, spostando l’attenzione dalla prestazione al sistema, acquisendo cioè una visione della presa in carico non caratterizzata dalla somma di singole e parcellizzate attività, ma piuttosto come un solo e unico intervento composto dal lavoro di tanti diversi operatori che conoscono e si ri-conoscono all’interno della rete. Da questa premessa, che riassume le osservazioni dei facilitatori neo-formati nel 2018, si presenta il seguente progetto formativo, che va perfezionare i contenuti trasmessi nel corso del 2018.


Obiettivi: a seguito del percorso del 2018, si ritiene utile continuare la formazione al fine di:

  • Sensibilizzare tutto il personale dell'area emergenza urgenza provinciale (PS  Generale, PS Ost-Gin, PS Pediatrico dell'Azienda Ospedaliero Universitaria, PS degli Ospedali di Cento, Lagosanto e Argenta dell'AUSL e personale del 118) al riconoscimento dei casi di violenza, per affinare la capacità di "intercettare" i segnali
  • Condividere e uniformare l'applicazione delle procedure/protocolli, con particolare attenzione alle modalità di refertazione

Contenuti della prima giornata:

  1. "La violenza contro le donne: un'analisi del fenomeno", dott.ssa Giolo O., docente di Filosofia del Diritto, Facoltà di Giurisprudenza Università degli Studi di Ferrara
  2. "I segni non visibili della violenza": dott.ssa Pomicino L., Psicoterapeuta ad orientamento Costruttivista, EMDR II° livello, Operatrice nell’ambito Progetto SOStegno Donna, G.O.A.P. Trieste, formatrice e tutor corso di Alta formazione “Lavorare con le donne vittime di violenza”
  3. "Quando accendere la lampadina": dott.ssa Pomicino L.
  4. "Dopo il Pronto Soccorso: due esperienze a confronto, dallo Sportello della Casa della Salute al Centro Antiviolenza": Dott.ssa Borghi M.- Centro Donna Giustizia e Dott.ssa Gamberini A.- Sportello Antiviolenza Iris Comacchio

Contenuti della seconda giornata:

  1. "Quando la refertazione è corretta"
  2. "L'interfaccia con le Forze dell'Ordine"
  3. "L'esperienza di un Pronto Soccorso"
  4. "Condivisione di un protocollo comune"

Riconosciuti crediti ECM per Medici, Infermieri, Ostetriche

Modalità d’iscrizione:  Le iscrizioni si effettuano sul PORTALE DIPENDENTE GRU --> Menu: Formazione --> corsi prenotabili individuare l'evento ---> selezionare l''ultima colonna a destra (Action)--->si apre la finestra 'Dati Generali' ---> selezionare 'Prenotazione' (pulsante in alto a sinistra).

Dettagli dell'evento

Quando

dal 17/04/2019 alle 14:00
al 14/10/2019 alle 13:00

Dove

Ferrara, Aula D - SIFA -C.so Giovecca 203

Persona di riferimento

Partecipanti

Medici, Infermieri, Ostetriche, OSS

Aggiungi l'evento al calendario

creato da Emanuela Montanari pubblicato il 26/03/2019 09:20, ultima modifica 08/04/2019 08:41

Azioni sul documento

 
Strumenti personali