Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale Per l'Utente Servizi Farmacia Farmaci Farmaci Generici - Equivalenti

Farmaci Generici - Equivalenti

In questa sezione sono riportate alcune informazioni riguardanti i GENERICI o EQUIVALENTI, cioè farmaci commercializzati allo scadere della copertura brevettuale delle specialità medicinali contenenti il medesimo principio attivo.
La Regione Emilia Romagna ha stilato un "Prontuario Regionale dei farmaci a brevetto scaduto" (aggiornato a Ottobre 2017) e richiama l'attenzione sull'importanza della prescrizione dei farmaci con brevetto scaduto per contribuire alla sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale.
Infatti per dare un'idea del risparmio realizzabile a parità di farmaco prescritto e quindi di uguale efficacia, basti considerare che i prezzi al pubblico delle specialità medicinali con brevetto scaduto scendono spesso ben oltre il 20% rispetto al prezzo precedente del farmaco "di marca", con quindi minori costi di assoluta significatività.
Pur avendo un costo inferiore rispetto al medicinale originatore, il medicinale generico offre le stesse garanzie di qualità, in quanto i procedimenti adottati per la produzione e successiva commercializzazione devono seguire gli stessi principi e linee guida delle norme di buona fabbricazione previsti per il medicinale originatore; inoltre l'AIFA, con la collaborazione dell'Istituto Superiore di Sanità, effettua periodicamente controlli sulla qualità dei medicinali generici.
Si segnalano in particolare le potenzialità di riduzione di spesa negli ambiti cardiovascolare e gastrointestinale che rappresentano le prime due categorie di farmaci per impatto economico; beta-bloccanti, calcio-antagonisti, ACE-inibitori, statine, inibitori di pompa protonica oltre ai farmaci del S.N.C. ed antibiotici sono i gruppi terapeutici maggiormente prescritti.

GENERICI A BASE DI LANSOPRAZOLO

Recentemente è stato introdotto sul mercato il farmaco "generico" del LANSOPRAZOLO, principio attivo per la profilassi ed il trattamento dell'ulcera.
Questo ha anche indotto un abbassamento del prezzo di alcune specialità medicinali a base di tale principio attivo, per adeguamento al prezzo di riferimento. Ciò significa che si può avere la dose giornaliera di principi attivi di uso consolodato ad un costo medio quasi dimezzato.
Lansoprazolo è tra le molecole più studiate e sono ben conosciuti sia i dati di efficacia sia i dati di sicurezza.
La scelta di tali principi attivi in tutti i casi in cui questo è possibile senza compromettere la qualità della cura, può permettere un consistente risparmio di risorse economiche da destinare ad altre finalità sanitarie.
Per informazione si allegano i costi DDD di alcune categorie di farmaci.

nota_lansoprazolo.pdf
costo_ddd_inib_pompa_protonica.pdf
costo_ddd_ace_inib.pdf

creato da Farmacia pubblicato il 10/05/2008 15:10, ultima modifica 08/11/2017 10:23

Azioni sul documento

Strumenti personali