Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News SITUAZIONE DI IPERAFFLUSSO ALL’OSPEDALE DI CONA – Aggiornamento del 14 marzo 2019

Ferrara, 14 marzo 2019

SITUAZIONE DI IPERAFFLUSSO ALL’OSPEDALE DI CONA – Aggiornamento del 14 marzo 2019

archiviato sotto:
Migliora la condizione di iperafflusso che dall’inizio dell’anno interessa in forma intensiva l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara.

Durante la settimana che va da lunedì 4 a domenica 10 marzo 2019 gli accessi in Pronto Soccorso Generale (PS specialistici esclusi) sono stati complessivamente 1031, con una media giornaliera di 147 accessi al giorno. In leggero calo, quindi, rispetto alla settimana precedente (1056 accessi con una media di 151 accessi al giorno). I ricoveri dal Pronto Soccorso sono stati complessivamente 234 (-29 rispetto alla settimana precedente) con una percentuale di ricovero in calo rispetto a quella della settimana scorsa (22,7% contro 24,9%). Per quanto riguarda il ciclo di ricovero internistico si è registrato, nell’ultima settimana, un miglioramento in quanto il numero di entrate (158) è risultato inferiore rispetto al numero di uscite (171).

Il numero di pazienti pronti per la dimissione verso servizi o strutture deputati a sostenere le prime fasi post-ricovero per acuti, ad inizio settimana, era di 18 pazienti ma, verso la fine, è tornato a crescere fino ad arrivare a valori compresi tra 32 e 35 pazienti. Il tempo di attesa medio per un posto letto in una struttura dedicata ai ricoveri post-acuti, dal momento in cui i pazienti vengono dichiarati dimissibili, è di circa 3 giorni.

Si nota, per inciso, che il numero di posti letto allestiti straordinariamente per far fronte all’iperafflusso è di 24.

creato da ufficiostampa pubblicato il 14/03/2019 10:22, ultima modifica 14/03/2019 10:22

Azioni sul documento

Strumenti personali