Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara

Tu sei qui: Portale L'informazione News DONAZIONI EMERGENZA CORONAVIRUS: ARRIVATI FINO AD ORA 180MILA EURO

Ferrara, 24 marzo 2020

DONAZIONI EMERGENZA CORONAVIRUS: ARRIVATI FINO AD ORA 180MILA EURO

archiviato sotto: ,
Grazie! E’ l’unica parola che la Direzione può esprimere nei confronti di cittadini, gruppi di persone, associazioni, imprese e società sportive che in questo fine settimana – grazie alla loro generosità – hanno donato sul conto corrente dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara. Solo ieri sul conto corrente del S. Anna sono arrivate ottanta donazioni (80 mila euro), portando la racconta a 180mila euro.

Vorremmo evidenziare la donazione di 50mila euro fatta da un imprenditore, che vuole rimanere anonimo. Ma anche la generosità delle Associazioni “Vola nel cuore” di Ferrara (5mila euro), “Alice Ferrara” (1.500 euro), “Volontari del Sorriso” di Ferrara (mille euro) e “Associazione Nazionale Commercialisti” di Ferrara (mille euro). Non sono mancate le donazioni delle imprese e dei privati cittadini, alcune delle quali molto generose come quella di “Recicla” di Copparo (che ha donato 10mila euro) e “Baravelli Allestimenti” di San Pietro in Casale (mille euro).

E’ importante, però, mettere in risalto anche alcune iniziative messe in atto per donare. Come quella dell’“ASD Atletica Estense” di Ferrara. “Abbiamo voluto mantenere in contatto i nostri giovani atleti ed atlete – ci dicono dalla società – e, tra le altre cose, abbiamo pensato ad un Social Pizza Party, ognuno nella propria casa, tutti alla stessa ora. Chi ha aderito ha mandato una foto alla società, che ha devoluto 10 euro per ogni foto arrivata, per un totale di 750 euro”. Oppure il gruppo di Fantacalcio “FantaFe” che, attraverso le sue dieci squadre, ha donato 500 euro: “Il Fantacalcio è una passione che accomuna molte persone in Italia, ma in questi tempi difficili i vincenti siete voi (rivolto a medici, infermieri e personale dell’Ospedale di Cona), asserragliati in prima linea a fronteggiare questa emergenza. Per questo la nostra lega ha deciso di donare i proventi derivanti dalle iscrizioni dei partecipati. Perché ogni vita salvata vale un +3 di bonus”. Da segnalare, sempre in tema di Fantacalcio, anche la lega “FantaPorotto” che ha donato 600 euro.

Infine, alcuni messaggi, lasciati dalle persone nello spazio della causale del bonifico:

- “Poco, ma col cuore…”

- “Ce la faremo. Grazie a tutti i medici ed infermieri dell’Arcispedale S. Anna”.

State donando in tantissimi! Il nostro grazie – per ora solo virtuale – è rivolto a CIASCUNO DI VOI! Cittadini, imprese, associazioni di volontariato, gruppi di amici: appena possibile vi ringrazieremo uno ad uno. Il sostegno al nostro ospedale messo in atto da Ferrara in queste ore è commovente.

 

Per donare all’ospedale di Cona sarà sufficiente effettuare un bonifico con causale: “DONAZIONE PER EMERGENZA CORONAVIRUS” sul conto corrente aziendale intestato a:

AZIENDA OSPEDALIERO – UNIVERSITARIA DI FERRARA”

Banca Intesa San Paolo S.P.A.

IBAN: IT80W0306902477100000046050

BIC: BCITITMM

 

E’ molto importante, nella causale, inserire un proprio riferimento telefonico e/o mail.

creato da ufficiostampa pubblicato il 24/03/2020 15:20, ultima modifica 24/03/2020 15:20

Azioni sul documento

Strumenti personali